Nazionale italiana: 8 nuovi azzurri, dopo la delibera dello scorso consiglio federale

Sale così a 709 il numero dei giocatori ad aver indossato la maglia della Nazionale maggiore in Test Match ufficiali

La FIR si sta muovendo per organizzare al meglio la fase di ripresa degli allenamenti con contatto a partire dall'1 aprile (Ph. Sebastiano Pessina)

8 nuovi azzurri (Ph. Sebastiano Pessina)

L’ultimo atleta a debuttare con la selezione maggiore ovale italiana, lo scorso 20 marzo ad Edimburgo (nell’ultima del Sei Nazioni 2021 contro la Scozia), è stato il seconda/terza linea classe ’01 del Benetton Rugby – club con cui ha rinnovato sino al 2023 – Riccardo Favretto, l’azzurro 701 per le statistiche FIR. Eppure, in questa lista in ordine numerico crescente, dal primo all’ultimo azzurro temporalmente, l’ex Mogliano non è l’ultimo a comparire.

Già, perché dallo scorso 9 aprile, data dell’ultimo Consiglio Federale, ci sono 8 nuovi azzurri. Dal numero 702 al 709, infatti, si trovano Cavalleri Andrea, Dalla Nora Federico, Davo Daniele, De Luca Domenico, Golfetti Vittorio, Gumiero Fabio, Rotilio Pierpaolo e Soncini Filippo, rugbisti italiani coinvolti, tra 1997 e 1998, in tre partite (Italia-Georgia, Italia-Danimarca e Croazia-Italia) della qualificazione alla Rugby World Cup 1999 che non erano state riconosciute dalla FIR come test match, a differenza di quelle contro Olanda, Inghilterra e Russia, facenti parte del medesimo percorso d’accesso all’ultima kermesse iridata dello scorso millennio.

Un ingresso ufficiale nei libri di storia della Nazionale Azzurra avvenuto dopo la delibera del C.F. che – facendo seguito anche ad una proposta lanciata lo scorso agosto dal giornalista Luciano Ravagnani sul numero 150 della rivista AllRugby – ha assegnato caps a tutti coloro che scesero in campo in quei tre appuntamenti, con diversi campioni azzurri, in campo in quei tre (nuovi) test, che hanno così visto rimpinguarsi il loro bottino di presenze in nazionale.

Leggi anche: Dottor Brian Lima, chiropratico

Gli 8 nuovi azzurri

Cavalleri Andrea, mediano di mischia – azzurro 702
Dalla Nora Federico, mediano di mischia – azzurro 703
Davo Daniele, pilone – azzurro 704
De Luca Domenico, flanker – azzurro 705
Golfetti Vittorio, pilone – azzurro 706
Gumiero Fabio, seconda linea – azzurro 707
Rotilio Pierpaolo, ala – azzurro 708
Soncini Filippo, flanker – azzurro 709

Tutti i nuovi caps attribuiti

Tre Caps in più – Caione (a cui è stato riconosciuto lo status di ex capitano), Castellani, Scanavacca
Due Caps in più –  Manuel Dallan, De Carli, Giacheri, Martin, Mazzariol, Pertile, Roselli, Rotilio, Saviozzi, Stocco.
Un Cap in più –  Arancio, Barattin, Cavalleri, Checchinato, Croci, Marcello Cuttitta, Massimo Cuttitta, Denis Dallan, Dalla Nora, Davo, De Luca, Gardner, Giovanelli, Golfetti, Gritti, Guidi, Gumiero, Lanzi, Moscardi, Orlandi, Pilat, Riccardo Piovan, Raineri, Ravazzolo, Soncini, Stoica, Troncon, Vaccari.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri, con luoghi, date e orari

Due soli impegni casalinghi contro Inghilterra e Scozia

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: in vendita i biglietti per le partite casalinghe dell’Italia

Gli azzurri ospiteranno all'Olimpico Inghilterra e Scozia, rispettivamente alla seconda e alla quarta giornata del torneo

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, un amaro ritorno alla vittoria

Una vittoria è una vittoria, ma è doveroso costruire qualcosa di più nel minor tempo possibile

21 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia vince a Parma. Uruguay sconfitto 17-10

Al Lanfranchi decidono le mete dei debuttanti Pierre Bruno e Hame Faiva

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, Crowley: “Teniamoci solo la vittoria. Serve lavorare molto sul breakdown”

L'head coach azzurro e il capitano Michele Lamaro sono intervenuti in conferenza stampa dopo la vittoria sui Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay: gli azzurri devono tornare al successo

Vittoria che manca dal Mondiale 2019, e che rappresenta l'obiettivo contro i Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale