British & Irish Lions: il capitano? Sam Warburton “vota” Maro Itoje

Il due volte leader della selezione d’oltremanica ha espresso la sua preferenza

British & Irish Lions: il capitano? Sam Warburton "vota" Maro Itoje

British & Irish Lions: il capitano? Sam Warburton “vota” Maro Itoje (Credit ©INPHO/Billy Stickland)

Mancano poco meno di due settimane all’ufficializzazione dei convocati per il tour 2021 dei British & Irish Lions, che nella prossima estate sfideranno in Sudafrica gli Springboks campioni del mondo in carica, e il toto-nomi inizia a crescere, soprattutto intorno alla figura del possibile capitano della selezione d’oltremanica.

British & Irish Lions: il capitano? Sam Warburton “vota” Maro Itoje

A portare il suo parere all’attenzione dell’opinione pubblica è stato quel Sam Warburton che oggi si è ritirato ma che nei tour 2013 (Australia, vinto) e 2017 (Nuova Zelanda, pareggiato) è stato proprio lo skipper dei “Rossi”: “E’ un’idea che ho dall’inizio, anche se a volte è stata un po’ oscillante, ma credo che Maro Itoje possa essere il capitano giusto per i Lions. Certo, guardandolo dopo la prima partita del Sei Nazioni di quest’anno, dove ha concesso quattro o cinque penalità, nessuno gli avrebbe affidato i gradi di capitano, ma il modo in cui ha finito il torneo a livello personale è stato importante. L’ho conosciuto nel tour 2017 e ne sono rimasto colpito, così come penso sia successo a Gatland, inoltre penso che abbia l’età giusta: gli altri possibili candidati (fra cui anche Alun Wyn Jones, compagno di tantissime batteglie con Warburton) non vorrei arrivassero con troppa pressione all’appuntamento”.

“La scelta non sarà facile, è chiaro, ma Gatland sa come si fa e sa anche che ci saranno occasioni, come i midweek test, in cui dovrà coinvolgere altri leader del gruppo”.

Infine una possibile anticipazione: “Un avanti o un trequarti? Di solito si sceglie un uomo del pack per togliere un po’ di pressione alla linea veloce, visto che questa viene soppesata molto di più dalle corse prodotte e dai punti fatti, mentre gli avanti vengono giudicati più nel lavoro complessivo. In ogni caso, secondo me sarà una corsa a due e se la fascia dovesse essere assegnata ad Alun Wyn Jones, anzichè a Itoje, il gruppo sarebbe comunque in ottime mani”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Os Du Randt torna sul campo per allenare la mischia della Russia

Il leggendario pilone sudafricano si rimette in discussione per provare a rialzare la Russia dopo un periodo di risultati poveri

item-thumbnail

Dopo tre anni, nel 2022 l’Argentina tornerà a giocare in patria: ecco l’avversaria di luglio

I Pumas sfideranno la Scozia in una serie di tre test match, uno dei quali sarà disputato in una città che mai aveva visto la Nazionale

28 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Dick Muir è il nuovo head coach della Russia

Ex assistente degli Springboks e head coach degli Sharks proverà a risollevare il movimento dalla crisi che sta attraversando

24 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Eddie Jones sorprende tutti: “Rassie Erasmus? Aveva ragione sugli arbitri, ma è mancato il rispetto”

Il tecnico dell'Inghilterra ha analizzato quello che è successo con il Director of Rugby degli Springboks

22 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gli higlights di Paesi-Bassi Spagna. Giocatore iberico in fin di vita per un incidente dopo la partita

Vittoria a due facce per la Spagna, che chiude il torneo in quarta posizione ma è molto preoccupata per uno dei suoi equiparati

21 Dicembre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match