Benetton: la situazione degli infortunati, in vista della Rainbow Cup

Chi torna sicuramente, chi è in dubbio e chi rivedremo la prossima stagione agonistica nelle file dei Leoni

Benetton: la situazione degli infortunati, in vista della Rainbow Cup Ph. Ettore Griffoni

Benetton: la situazione degli infortunati, in vista della Rainbow Cup Ph. Ettore Griffoni

Chiuso il Pro14, terminata a testa altissima l’avventura in Challenge Cup, per il Benetton il futuro prossimo si chiama Rainbow Cup, la nuova competizione che dal 23 aprile vedrà di nuovo in campo i Leoni per l’ultima parte della stagione agonistica 2020/21. Per il tratto finale dell’avventura di Kieran Crowley a Treviso, prima del già annunciato arrivo di Marco Bortolami e di uno staff rinnovato, andiamo allora a dare uno sguardo alla situazione degli infortunati: chi potrà rientrare a breve, chi magari subito, e chi invece non ci sarà fino a settembre.

Già per la prima partita della Rainbow Cup a Glasgow ci saranno diverse pedine in più a disposizione dello staff tecnico biancoverde, che sicuramente riavrà Tommaso Benvenuti di rientro dalla squalifica di tre settimane comminatagli a inizio aprile. Ci saranno anche Callum Braley, che era tornato in Inghilterra per motivi familiari, e Marco Zanon, ripresosi dal placcaggio illegale subito durante il match contro Agen (e costato 10 settimane di squalifica all’autore).

Leggi anche: La situazione infortunati in casa delle Zebre

Andiamo a poi a vedere chi con tutta probabilità avrà modo di tornare in campo durante questa Rainbow Cup, ma al momento senza una data precisa: è questo il caso di Marco Barbini e Tiziano Pasquali, in ripresa dopo uno stiramento muscolare, Giovanni Pettinelli che sta risolvendo un problema al menisco, Luca Morisi (che a Montpellier ha subito una distorsione) e Marco Riccioni, che sta effettuando la riabilitazione per curare una tendinite. Anche il centro argentino Riera sembra possa tornare presto a disposizione di Crowley, dunque ci sono diversi elementi da poter aggiungere in questo finale di stagione.

Diversi altri invece, per problemi vari, non si vedranno più fino a settembre. Parliamo di Matteo Drudi, Hame Faiva, Marco Lazzaroni, Luca Sperandio, Braam Steyn, Cherif Traorè e Federico Zani. Come facilmente intuibile tanti di questi sono giocatori di mischia, un reparto che dovrà ancora stringere i denti in Rainbow Cup per sopperire alle pesanti assenze causate dagli infortuni.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rainbow Cup: la finale dovrebbe disputarsi a Treviso

In programma il prossimo 19 giugno

18 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup, Benetton in testa alla classifica: 3 chiavi per 3 vittorie

Il primo posto solitario dei leoni passa attraverso una serie di importanti cambiamenti tecnici e soprattutto mentali

17 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: i commenti a caldo di Brex e Lucchesi, dopo la vittoria con le Zebre

Con uno sguardo sulle prossime, decisive partite di Rainbow Cup

16 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: Tris Benetton con brivido, Zebre sconfitte 34-27

Nella pioggia di mete a Monigo esce vincitore il Benetton, che conquista la vetta solitaria della classifica e lascia un solo punto a delle Zebre vole...

15 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: mercato in fermento, prossimo l’arrivo di un 10 argentino

I Leoni vedono sfumare l'arrivo di Pimentel ma sembrano a un passo da un altro sudamericano con esperienza internazionale

15 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione del Benetton che aspetta le Zebre

Un solo cambio nel XV iniziale da parte di Kieran Crowley, per un Benetton che va a caccia del terzo successo consecutivo nel torneo

14 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby