Benetton Rugby: il discorso di Sebastian Negri dopo la partita contro Montpellier

I Leoni vogliono ripartire per trovare un buon finale di stagione

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Dusty 13 Aprile 2021, 12:46

    Potrebbe essere il prossimo capitano di Treviso e della Nazionale sia per il carisma sia per l’attaccamento che ha al nostro paese.

  2. nico1968 13 Aprile 2021, 12:54

    Però….non lo conoscevo sotto questo profilo…chiaro e deciso. In campo sta facendo una gran stagione secondo me, sta alleggerendo la (grave) assenza di Steyn. Se la testa è davvero questa mi auguro anch’io di vederlo con qualche grado sulle spalle. Bravo Seb!

  3. Louie 13 Aprile 2021, 15:44

    Uno dei pochi ad essersi distinto nel penoso 6N passato,forse l’unico che abbia lottato in ogni incontro dal primo all’ultimo istante senza cedere mai.Cresciuto lentamente ma senza soste può essere il capitano di una nuova nazionale.In bocca al lupo!

  4. Parvus 13 Aprile 2021, 19:43

    si è vero, è stato una colonna nel sei nazioni e si sta dimostrando una colonna anche a treviso.
    speravo che lamaro fosse il nuovo capitano…, mi pare che, per carisma e per competenza verbale, il sig. negri sia molto avanti.
    avanti con negri da oleggio!

  5. mistral 13 Aprile 2021, 20:06

    …Lamaro ha ancora tempo, Negri al momento è l’uomo leader per Treviso e per la nazionale…

  6. ballcarrier 13 Aprile 2021, 22:17

    mah…. per quanto ne so, Negri non spiaccica una parola d’italiano ! lo facciamo capitano ? chi tiene i rapporti tra la squadra, la Fir e…….. Lamaro in prospettiva potrebbe essere, ma siamo sicuri con rientro di Steyn,Licata e Polledri ,Lamaro vada in campo?? dubito ! o almeno non sempre !

    • Flaviuz 13 Aprile 2021, 23:37

      Lo volevo dire io, grande giocatore ma in tutti questi anni non sa dire manco “buongiorno buonasera”…non penso vada bene come capitano

    • Louie 14 Aprile 2021, 09:09

      Potendo scegliere forse sarebbe preferibile uno che spiccica qualche parola d’inglese con gli arbitri e che non faccia scena muta come l’attuale(?)capitano.Negli spogliatoi la lingua per comunicare si troverà.

      • Flaviuz 14 Aprile 2021, 11:32

        Scusa ma i capitani non sono più Duvenage e Allan? Loro lo sanno l’inglese

      • ballcarrier 14 Aprile 2021, 14:15

        https://youtu.be/oljrxqdwNzg prima di parlare e scrivere ……. Luca si sa difendere da solo, ma non mi pare onesto sportivamente scrivere cose assolutamente non vere. Poi sportivamente ognuno ha le sue idee

  7. mikefava 14 Aprile 2021, 14:35

    Come già dissi, Seb Negri è stato uno dei pochissimi a salvarsi tra gli impiegati nello scorso Sei Nazioni, speriamo che continui su questa strada. E in effetti, per carica agonistica e personalità, potrebbe essere anche un buon capitano. Però mi stavo chiedendo anch’io se quest’intervista l’abbia fatta in italiano, visto che fino a poco tempo fa non spiccicava quasi parola, come anche Polledri del resto…è singolare che tipo Steyn parli italiano e ragazzi con origini italiane (neanche alla lontana, tra l’altro…il padre di Negri è proprio italiano, ad esempio, mentre i nonni paterni di Polledri non parlavano inglese, pur essendosi trasferiti a Bristol) non sappiamo dire nulla, se non qualche frase…è importante parlare la stessa lingua, non solo mentalmente ma anche a livello di spogliatoio, per quanto il rugby sia uno sport assolutamente internazionale.

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton: ufficiale, Marco Manfredi è biancoverde

Il tallonatore è uno dei nomi nuovi per il pack dei Leoni della prossima stagione

item-thumbnail

Benetton, Marco Zanon: “Torniamo dal Sudafrica con in tasca qualcosa di importante”

Il centro della franchigia biancoverde fa il bilancio della tournée e della gara di sabato con i Bulls

item-thumbnail

Benetton, la situazione a una giornata dalla fine: il punto coi Bulls può essere decisivo?

Le 5 mete di Pretoria permettono ai biancoverdi di restare in zona playoff e di essere padroni del proprio destino

item-thumbnail

URC: Benetton sbriciolato dai Bulls, ma c’è il bonus che serviva

Partita mai in discussione che finisce 56-35, ma le cinque mete dei biancoverdi sono preziosissime per la classifica

item-thumbnail

URC, due squadre a caccia di punti pesanti: la preview di Bulls-Benetton

Ad una settimana dalla vittoria di Durban, un nuovo impegnativo banco di prova per i biancoverdi

item-thumbnail

URC: Munster vince e frena la corsa ai play-off di Edimburgo

Il Benetton Rugby in attesa della sfida di Pretoria con i Bulls è distante un punto dalla squadra scozzese, che affronterà sabato 1 giugno