World Rugby Ranking: la nuova classifica mondiale dopo la quinta giornata del Sei Nazioni, con diverse variazioni

Cambia il podio, movimenti di peso in Top10 ed anche poco dentro le prime 20 piazze

World Rugby Ranking aggiornamento dopo la quinta giornata del Sei Nazioni

World Rugby Ranking: aggiornamento dopo la quinta giornata del Sei Nazioni

Quando manca una sola partita – il fondamentale recupero tra Francia e Scozia – al termine del Sei Nazioni 2021, il World Rugby Ranking, dopo l’ultima giornata della competizione ed il contemporaneo terzo turno del Rugby Europe Championship, sembra aver assunto la graduatoria (quasi) definitiva con cui resteremo per tutta la primavera.

Dietro al duo di testa Sudafrica-Nuova Zelanda – con gli Springboks che non giocano dal novembre 2019 – la Francia torna sul podio grazie al successo in extremis sul Galles, ed il contestuale k.o. inglese (Eddie Jones ed i suoi sono ora quarti) contro un’Irlanda tornata prepotentemente al quinto posto. Un traguardo, quello dei verdi, raggiunto scavalcando il Galles, beffato all’ultimo secondo allo Stade de France, lasciando sul piatto il Grand Slam, e forse pure il titolo finale.

Dietro, con l’Italia stabile in quindicesima piazza, in virtù del successo di ieri nello scontro diretto, la Romania supera la Spagna in 18esima posizione.

World Rugby Ranking: l’aggiornamento dopo la fine del Sei Nazioni 2021

1 Sudafrica 94.20

2 Nuova Zelanda 88.95

3 Francia 86.17 (+1)

4 Inghilterra 85.44 (-1)

5 Irlanda 84.69 (+1)

6 Galles 83.44 (-1)

7 Australia 83.08

8 Argentina 80.31

9 Scozia 80.12

10 Japan 79.29

11 Fiji 76.87

12 Georgia 73.73

13 Tonga 71.44

14 Samoa 70.72

15 Italia 70.65 

16 USA 68.10

17 Uruguay 67.02

18 Romania 66.22 (+1)

19 Spagna 66.03 (-1)

20 Russia 62.71

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Nicola Quaglio si ritira dal rugby giocato

Saluta la palla ovale il pilone che ha debuttato con l'Italia nella storica vittoria sul Sudafrica

29 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Leinster: il terza linea Rhys Ruddock annuncia il ritiro

Il flanker dell'Irlanda saluta il rugby dopo quasi 15 anni di fedeltà alla squadra di Dublino

item-thumbnail

Benetton, Menoncello: “Con Edimburgo match da dentro o fuori, conterà molto l’aspetto mentale”

Testa, disciplina e la spinta del pubblico del Monigo: questi i fattori chiave nella partita del 1° giugno

item-thumbnail

URC: dove si vedono Benetton e Zebre in TV e streaming contro Edimburgo e Glasgow

Dove seguire l'ultima uscita stagionale degli emiliani e la decisiva partita dei Leoni, che vale l'accesso ai playoff

28 Maggio 2024 Rugby in TV
item-thumbnail

Italia: svelata la sede del primo raduno degli Azzurri verso i Test Match estivi

La Nazionale torna ad allenarsi in un impianto simbolo del rugby italiano

28 Maggio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Annunciate le sedi delle finali di Serie A Maschile e Femminile

Ecco dove si giocheranno Cus Torino-Lazio e Volvera Rugby-Puma Bisenzio