Pro14: la preview di Ulster-Zebre Rugby

Emiliani di scena a Belfast in una sfida nella quale provare a fare bene: kick off alle ore 21:15

Pro14: la preview di Ulster-Zebre Rugby

Pro14: la preview di Ulster-Zebre Rugby (Ph. Massimiliano Carnabuci)

Nella “tana del lupo”. Le Zebre si preparano questa sera a sfidare Ulster al Kingspan Stadium di Belfast, con diretta su DAZN dalle 21:15, in una sfida valida per la sedicesima giornata della stagione 2020/2021 del Pro14.

Gli uomini di Bradley avranno l’obiettivo di tornare a casa con dei punti dalla sfida in terra d’Irlanda, ma non sarà facile contro la squadra di Dan McFarland, anche perché nella testa degli emiliani potrebbe albergare il ricordo di un match d’andata funesto, sia sotto il profilo del gioco sia sotto quello del risultato, terminato 14-57.

Pro14: la preview di Ulster-Zebre Rugby, i temi del match
Dal punto di vista squisitamente valoriale, la sfida non ha molto da offrire ma, si sa, spesso quando c’è – sulla carta – poco in palio è proprio il momento in cui nascono grandi sfide.

Occhi puntati, fra i padroni di casa, sulla mediana Cooney-Lowry e sulle seconde linee Izuchukwu Treadwell, senza dimenticare Ian Madigan, che partirà dalla panchina.

A proposito di “sala macchine”, fra gli emiliani la coppia tutta irlandese Kearney-Nagle farà parte di un XV dove gli inserimenti di Pescetto e Boni, fra i trequarti, e Masselli, in terza linea, saranno da monitorare con attenzione sperando che possano regalare ai multicolor dei momenti importanti in una partita che andrà vissuta al massimo dell’intensità e della concentrazione.

Pro14: la preview di Ulster-Zebre Rugby, le formazioni
Ulster: (15-9) Ethan McIlroy, Robert Baloucoune, James Hume, Stewart Moore, Rob Lyttle, Michael Lowry, John Cooney; (1-8) Eric O’Sullivan, John Andrew, Marty Moore, Cormac Izuchukwu, Kieran Treadwell, Sean Reidy, Jordy Murphy (C), David McCann.
A disposizione: Brad Roberts, Callum Reid, Tom O’Toole, Alan O’Connor, Matty Rea, David Shanahan, Ian Madigan, Ben Moxham.

Zebre Rugby: 15 Gabriele Di Giulio, 14 Pierre Bruno, 13 Tommaso Boni, 12 Enrico Lucchin, 11 Jamie Elliott, 10 Paolo Pescetto, 9 Joshua Renton; 8 Potu Junior Leavasa, 7 Lorenzo Masselli, 6 Iacopo Bianchi, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Matteo Nocera, 2 Massimo Ceciliani, 1 Paolo Buonfiglio
A disposizione: 16 Marco Manfredi, 17 Daniele Rimpelli, 18 Eduardo Bello, 19 Leonard Krumov, 20 Charles Alaimalo, 21 Nicolò Casilio, 22 Guglielmo Palazzani, 23 Antonio Rizzi.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

URC: gli highlights di Zebre-Scarlets

Tutte le azioni principali della sfida del diciassettesimo turno

item-thumbnail

URC: Zebre imprecise e Scarlets concreti, a Parma vincono i gallesi

L'ultimo match casalingo della franchigia ducale finisce con una sconfitta senza bonus

item-thumbnail

URC: la preview di Zebre-Scarlets

Gara da vincere a tutti i costi per Giovanni Licata e soci nell'ultima gara casalinga della stagione

item-thumbnail

URC: la formazione delle Zebre per la partita con gli Scarlets

Roselli ritrova Luca Morisi per l'ultima partita in casa. In mediana tocca a Garcia e Montemauri

item-thumbnail

Le Zebre annunciano l’addio di 9 giocatori

Sei avanti e tre trequarti non faranno parte delle franchigia nella prossima stagione

item-thumbnail

URC: le Zebre non passano in Scozia. Edinburgh vince 40-14

I ducali escono sconfitti dalla trasferta scozzese. Mete di Prisciantelli e Trulla