Sei Nazioni 2021, Francia: la crisi è alle spalle, i convocati per l’Inghilterra con due grandi ritorni

I transalpini torneranno in campo sabato 13 marzo, in quel di Twickenham

Ntamack Francia

Sei Nazioni 2021: i convocati della Francia, con alcuni grandi ritorni (Photo by Anne-Christine POUJOULAT / AFP)

La crisi, in casa Francia – dopo la rottura della bolla e il proliferare di casi in seno al team un paio di settimane or sono, che hanno portato il rinvio (senza conseguenze in classifica) della partita della terza giornata del Sei Nazioni 2021 contro la Scozia -, è ormai alle spalle.

Fabien Galthié ed il suo staff, infatti, in vista della delicata e fondamentale partita di Twickenham, in programma sabato 13 marzo alle 17.45, hanno convocato 31 elementi per la settimana di preparazione, ritrovando gran parte (ancora out Atonio e Vincent) degli atleti costretti al forfait e anche due lungodegenti di assoluto rilievo, come Romain Ntamack e Virmi Vakatawa, verosimilmente i due punti di riferimento per le maglie 10 e 13 del team, quando in perfetta forma.

Assenti, invece, Gabine Villiere, fattosi male alla mano contro il Racing in campionato, Francois Cros e Louis Cabonel, che aveva trovato spazio in gruppo anche complice l’assenza del fuoriclasse di Tolosa.

Leggi anche: Video, Cheslin Kolbe è un generatore automatico di magie ovali

La lista dei convocati della Francia, per preparare la sfida all’Inghilterra  –  Sei Nazioni 2021

? Voici le groupe des 31 joueurs sélectionnés pour préparer la suite du Tournoi des Six Nations !

??????? Prochain…

Pubblicato da France Rugby su Domenica 7 marzo 2021

Avanti: Pierre Bourgarit (La Rochelle), Camille Chat (Racing), Julien Marchand (Toulouse), Dorian Aldegheri (Toulouse), Cyril Baille (Toulouse), Jean-Baptiste Gros (Toulon), Mohamed Haouas (Montpellier), Wilfried Hounkpatin (Castres), Cyril Cazeaux (Bordeaux-Bègles), Bernard Le Roux (Racing), Romain Taofifenua (Toulon), Paul Willemse (Montpellier), Grégory Alldritt (La Rochelle), Dylan Cretin (Lyon), Anthony Jelonch (Castres), Charles Ollivon (cap., Toulon), Cameron Woki (Bordeaux-Bègles).

Trequarti: Baptiste Couilloud (Lyon), Antoine Dupont (Toulouse), Baptiste Serin (Toulon), Matthieu Jalibert (Bordeaux-Bègles), Romain Ntamack (Toulouse), Jonathan Danty (Stade Français), Gaël Fickou (Stade Français), Yoram Moefana (Bordeaux-Bègles), Virimi Vakatawa (Racing), Damian Penaud (Clermont), Donovan Taofifenua (Racing), Teddy Thomas (Racing), Anthony Bouthier (Montpellier), Brice Dulin (La Rochelle).

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2021: Un’Irlanda devastante lancia la sfida alla Francia per il primo posto

Galles battuto 0-45 al Cardiff Arms Park. Le Verdi si presentano al meglio alla super-sfida di sabato contro Les Bleues

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile 2021: primo tempo positivo, ma l’Italia si scioglie al cospetto dell’Inghilterra 3-67

Le ospiti scavano il solco nell'ultimo quarto di gara, in cui le azzurre non riescono ad opporre resistenza

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: il pre-partita di Italia-Inghilterra dalle 14.00 qui su OnRugby

Il primo domani alle 14, con la presenza di Paola Zangirolami e Martin Castrogiovanni

10 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Scozia: BT conferma lo sponsor per altri tre anni

Raggiungerà la durata di 10 anni la sponsorizzazione che ha cambiato il volto del rugby scozzese

item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: il XV ideale della prima giornata di OnRugby

La nostra selezione del meglio, in termini di singoli, del turno d'apertura

item-thumbnail

Sei Nazioni: Middleton e Scarratt si godono il trionfo in apertura e puntano l’Italia

L'analisi di coach e capitano (di giornata) inglese post Scozia, con il focus già puntato sul duello contro le Azzurre