Cosa è successo nella prima giornata del Rugby Europe Championship 2021?

Equilibrio a farla da padrona, tra Sochi e Lisbona

Rugby Europe Championship prima giornata

Rugby Europe Championship 2021 prima giornata

Il Rugby Europe Championship 2021 – che rappresenta anche la prima parte delle qualificazioni mondiali per quanto concerne l’Europa – è iniziato nel pomeriggio di ieri, con due partite in grande equilibrio sino agli ultimi istanti di gara, tra Sochi e Lisbona.

In Russia, i padroni di casa hanno avuto la meglio della Romania 18-13, in rimonta, grazie ai sei piazzati mandati a segno dall’apertura Giasin. L’unica meta del pomeriggio, al minuto 7, è stata marcata dagli ospiti, grazie all’impressionante accelerazione in mezzo al campo dell’ala Dumitru, che ha trovato un buco, battendo un paio di uomini ed arrivando sin a ridosso della linea di meta, dove è stato portato a terra in extremis, ma la seconda linea Marius Antonescu, subito a sostegno, ha raccolto il pallone ed è andata oltre per il sorpasso sul 3-7. La Romania ha anche allungato grazie al piede di Vlaicu – che ha superato i 1000 punti in carriera nei test match -, sin sul 3-10, ma poi, la Russia, ancor più nella ripresa, ha messo in difficoltà i rivali con ritmo e grande aggressività, lucrando diversi penalty che hanno consentito al team di Lyn Jones di ottenere i primi preziosissimi 4 punti. Uno solo, invece, quello raccolto dal team di Robinson, grazie al piazzato nel finale di Vlaicu, per riportare i suoi sotto la distanza di break.

A Lisbona, un Portogallo ben guidato dalla mediana Marques (a segno in diverse occasioni dalla piazzola)-Portela, in grado di attivare le frecce tra i trequarti, su tutti uno scatenato e talentuoso Rodrigo Marta, a segno in chiusura di prima frazione (con i Lusitani avanti 13-10 all’intervallo), ha messo in difficoltà per un’ora abbondante una Georgia – in campo con una formazione di rilievo, benché con alcuni giovani debuttanti – che, come spesso le accade nelle recenti trasferte di REC, ha fatto la differenza, soprattutto con gli avanti, nella fase centrale della difesa.

Come? Costringendo la difesa portoghese a diversi falli – fischiati dall’arbitro bresciano Gnecchi – e quindi, consequenzialmente, diverse situazioni in cui il maul caucasico ha creato problemi ingestibili per i lusitani, che ad ogni modo hanno confermato la loro crescita – soprattutto con i primi 15 uomini – restando sotto break sin sull’ultimo pallone della sfida, chiusa sul 16-29, grazie alla quinta meta all’80’, a firma di Jalagonia, dopo quelle di Modebadze, Bregvadze, Melikidze e Shalva Mamukashvili.

Leggi anche: Elite 1, playoff: Tolosa-Clermont è scontro tra titani, con tanto azzurro. Live streaming anche su OnRugby alle 15

I risultati della prima giornata – Rugby Europe Championship 2021

Russia-Romania  18-13

Portogallo-Georgia 16-29

La classifica del Rugby Europe Championship 2021

Georgia 5
Russia 4
Romania 1
Portogallo 0
Spagna 0*

*1 partita in meno

Prossimo turno – giornata 2

Portogallo-Romania, sabato 13 marzo – ore 14
Spagna-Georgia, domenica 14 marzo – ore 12.45

Riposa: Russia

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Challenge Cup: Zebre-Worcester Warriors 26-36, gli inglesi si impongono a Parma

Gli emiliani cedono ai britannici conquistando comunque il punto di bonus offensivo

22 Gennaio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Francia: verso il pass vaccinale per accedere agli stadi, anche per gli atleti esteri

Misure in essere verosimilmente già dal Sei Nazioni 2022

17 Gennaio 2022 Emisfero Nord
item-thumbnail

Top 14: il Bordeaux va in fuga, Perpignan vince la sfida salvezza a Biarritz

Dieci squadre su quattordici in campo nella quindicesima giornata. Ai box Tolosa, Montpellier, Tolone e La Rochelle

11 Gennaio 2022 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: prima sconfitta in stagione per Leicester, prima vittoria da aprile per Bath

Marcus Smith scatenato e decisivo contro Exeter, in un massimo campionato inglese che ha regalato valanghe di emozioni nell'ultimo turno

11 Gennaio 2022 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Michael Cheika rischia il posto di lavoro per un clamoroso caso di droga in Giappone

Addirittura c'è una squadra che potrebbe essere ritirata dal campionato per la vergogna dopo che un giocatore è stato trovato con sostanze proibite

10 Gennaio 2022 Emisfero Nord