Pro14: la preview di Zebre – Dragons

Alle 18.15 match importante in chiave presente e futura per i Ducali, che ospitano i Dragons. Gara delicata, da giocare con intensità per 80 minuti

Pro14: le Zebre ospitano i Dragons al Lanfranchi ph. Massimiliano Carnabuci

Pro14: le Zebre ospitano i Dragons al Lanfranchi ph. Massimiliano Carnabuci

Quella che andrà in scena oggi alle 18.15 (diretta su DAZN) sarà una gara decisamente importante per le Zebre, che sfidano la squadra che immediatamente le precede in classifica, i Dragons. Rendimento simile per quanto riguarda i punti fatti in tabella (15 contro 13), decisamente più sbilanciato in favore dei gallesi nella differenza fatti/subiti (-91 contro -208). Si parte però da 0-0, e considerando che si gioca durante il periodo del Sei Nazioni ci sono tutte le possibilità per la franchigia ducale di vincere e andare a effettuare il sorpasso. Va sottolineato però come i Dragons non vincano ormai da inizio dicembre, dunque potrebbe essere questo un altro fattore da utilizzare per la squadra di Bradley. Il precedente stagionale è andato ai gallesi per 26-18, ma con due XV di partenza decisamente differenti da quelli che scenderanno in campo oggi.

Leggi anche: Risultati, classifica e calendario del Pro14

Importante nelle file zebrate il cambio in mediana, con Marcello Violi e Paolo Pescetto che prendono il posto di Nicolò Casilio e Antonio Rizzi, oltre alla presenza di Pierre Bruno (rilasciato dalla Nazionale) all’ala: per il genovese ci sarà dunque un’altra ghiotta opportunità di mettersi in mostra e confermare i progressi visti sin qui. Il pack è sostanzialmente confermato, con il solo inserimento di Ortis, ma la presenza di Tuivaiti in panchina può sicuramente dare brio nel corso del secondo tempo di gara. Una gara nella quale servirà far vedere da parte delle Zebre la stessa difesa mostrata a Swansea contro gli Ospreys, capace di incassare solo 10 punti e concedere molto poco. Limitare gli errori sarà la chiave per una sfida che si annuncia estremamente equilibrata, e nella quale sicuramente servirà trovare in attacco tutto quello che è mancato nell’ultima uscita. Anche per questo Bradley ha voluto proporre una mediana diversa, affiancando la freschezza di Pescetto all’esperienza di Violi. Questo per andare a caccia di quella concretezza che deve essere presente contro questi Dragons, già battuti quattro volte (assieme a un pareggio) nelle sette sfide giocate al Lanfranchi tra le due formazioni. Può essere questo un esame molto importante per la stagione ducale, contando che poi tra una settimana arriveranno i Glasgow Warriors: con un doppio successo ci sarebbero tutte le carte in tavola per salire di due posti in classifica, sorpassando anche gli scozzesi. Vietato però pensare troppo avanti, prima c’è da vincere la battaglia contro i Dragons. Attenzione anche e soprattutto alla panchina dei gallesi, dove siedono due giocatori di enorme esperienza come Hibbard e Roberts, i quali potrebbero cambiare l’andamento della gara nel corso del secondo tempo.

Le formazioni di Zebre – Dragons, 13esima giornata di Pro14 (kick-off 18.15 diretta DAZN):

Zebre: 15 Michelangelo Biondelli, 14 Pierre Bruno, 13 Tommaso Boni (c), 12 Enrico Lucchin, 11 Gabriele Di Giulio, 10 Paolo Pescetto, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli 7 Potu Leavasa 6 Lorenzo Masselli 5 Ian Nagle 4 Samuele Ortis 3 Eduardo Bello 2 Oliviero Fabiani 1 Daniele Rimpelli.

A disposizione: 16 Massimo Ceciliani, 17 Paolo Buonfiglio, 18 Matteo Nocera, 19 Mick Kearney, 20 Jimmy Tuivaiti, 21 Nicolò Casilio, 22 Antonio Rizzi, 23 Jamie Elliott.

Dragons: 15 Jordan Williams, 14 Jonah Holmes, 13 Aneurin Owen, 12 Jack Dixon, 11 Ashton Hewitt, 10 Sam Davies, 9 Gonzalo Bertranou, 8 Huw Taylor, 7 Ben Fry, 6 Harrison Keddie (Cap), 5 Joe Maksymiw, 4 Ben Carter, 3 Lloyd Fairbrother, 2 Ellis Shipp, 1 Greg Bateman.

A disposizione: 16 Richard Hibbard, 17 Josh Reynolds, 18 Aaron Jarvis, 19 Joe Davies, 20 Dan Baker, 21 Rhodri Williams, 22 Josh Lewis, 23 Jamie Roberts

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Mick Kearney: “Non vediamo l’ora di giocare la Rainbow Cup”

Il seconda linea irlandese racconta le sue sensazioni dopo l'uscita in Challenge ma nel mezzo di una stagione di grande crescita per i ducali

8 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Filosofia mai cambiata. Gli allenatori hanno riconosciuto il lavoro svolto in questi mesi a Parma”

L'head coach ducale ha affrontato diversi temi in una lunga intervista su OnRugby, dopo aver ottenuto il titolo di allenatore dell'anno in Pro14

7 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: Andrea Dalledonne lascia le Zebre dopo quattro anni

L’Amministratore Unico ha comunicato alla FIR la sua volontà di terminare entro giugno 2021 il proprio incarico con i ducali

6 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights della battaglia tra Zebre e Bath

Lo show di Pierre Bruno, lo strapotere in chiusa degli inglesi e tanto altro

3 Aprile 2021 Foto e video
item-thumbnail

Zebre, Bradley: “Orgoglioso di come si è preparata la gara, deluso per la sconfitta. Vogliamo vincere ogni gara in Rainbow Cup”

L'head coach ducale ha parlato in conferenza stampa al termine dell'ottavo di finale di Challenge Cup, contro Bath

3 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Pro14, Zebre: Michael Bradley ha vinto il premio come Coach of the Season

Il tecnico dei multicolor ottiene un ambito riconoscimento

2 Aprile 2021 Pro 14 / Zebre Rugby