Sei Nazioni 2021, Irlanda: i 36 convocati di Farrell, per preparare la trasferta in Italia

Tornano alcune stelle assenti con la Francia. Tre potenziali debuttanti

Sei Nazioni 2021, Irlanda: i 36 convocati per preparare l'Italia

Sei Nazioni 2021, Irlanda: i 36 convocati per preparare l’Italia ph. Sebastiano Pessina

Dopo il primo mini raduno andato in scena negli scorsi giorni, senza i 12 elementi impegnati con i club nel weekend, l’Irlanda si appresta a vivere la seconda fase del ritiro pre Italia, con un gruppo di 36 atleti – tra i quali rientrano tre pilastri verdi come Jonathan Sexton, Conor Murray e James Ryan, nonché un pilone tra i più consistenti del team, in tempi recenti, come Dave Kilcoyne, tutti assenti per problemi fisici con la Francia -, nel quale spicca la presenza di 3 potenziali debuttanti: Ryan Baird, seconda linea classe ’99 di Leinster, Craig Casey, numero 9 classe ’99 di Munster, e Tom O’Toole, pilone classe ’98 di Munster.

Tra gli assenti forzati, invece, Peter O’Mahony – ancora alle prese con la squalifica dopo la pulizia irregolare su Tomas Francis al debutto nel torneo -, Caelan Doris e Jacob Stockdale, questi ultimi invece ai box per infortunio.

Leggi anche: Dan Carter un saluto ai fan che è un manifesto del rugby e dello sport

Sei Nazioni 2021: i 36 convocati dell’Irlanda, per preparare la trasferta in Italia

Avanti:
Ryan Baird (Leinster/Dublin University) uncapped
Tadhg Beirne (Munster/Lansdowne) 19 caps
Ed Byrne (Leinster/UCD) 4 caps
Jack Conan (Leinster/Old Belvedere) 17 caps
Will Connors (Leinster/UCD) 7 caps
Ultan Dillane (Connacht/Corinthians) 18 caps
Tadhg Furlong (Leinster/Clontarf) 46 caps
Cian Healy (Leinster/Clontarf) 106 caps
Dave Heffernan (Connacht/Buccaneers) 5 caps
Iain Henderson (Ulster/Academy) 60 caps
Rob Herring (Ulster/Ballynahinch) 18 caps
Ronan Kelleher (Leinster/Lansdowne) 8 caps
Dave Kilcoyne (Munster/UL Bohemians) 40 caps
Tom O’Toole (Ulster/Ballynahinch) uncapped
Andrew Porter (Leinster/UCD) 34 caps
Rhys Ruddock (Leinster/St Mary’s College) 27 caps
James Ryan (Leinster/UCD) 33 caps
CJ Stander (Munster/Shannon) 48 caps
Josh van der Flier (Leinster/UCD) 30 caps

trequarti:
Bundee Aki (Connacht/Galwegians) 30 caps
Billy Burns (Ulster) 5 caps
Ross Byrne (Leinster/UCD) 12 caps
Craig Casey (Munster/Shannon) uncapped
Andrew Conway (Munster/Garryowen) 24 caps
Shane Daly (Munster/Cork Con) 1 cap
Keith Earls (Munster/Young Munster) 90 caps
Chris Farrell (Munster/Young Munster) 14 caps
Jamison Gibson Park (Leinster) 7 caps
Robbie Henshaw (Leinster/Buccaneers) 49 caps
Hugo Keenan (Leinster/UCD) 8 caps
Jordan Larmour (Leinster/St Mary’s College) 26 caps
James Lowe (Leinster) 4 caps
Stuart McCloskey (Ulster/Bangor) 4 caps
Conor Murray (Munster/Garryowen) 88 caps
Garry Ringrose (Leinster/UCD) 32 caps
Jonathan Sexton (Leinster/St Mary’s College) 96 caps

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: in Inghilterra si aspettano che sia arrivato il momento di Paolo Odogwu

L'ala dei Wasps riuscirà a ottenere il suo primo caps a livello internazionale?

item-thumbnail

Sei Nazioni: l’Irlanda ritrova Jacob Stockdale verso la Scozia

Andy Farrell ha annunciato la lista dei 36 giocatori che prepareranno la sfida di Murrayfield prevista domenica pomeriggio

item-thumbnail

Sei Nazioni, Nacho Brex: “Col tempo cresceremo tanto”

Il centro ha raccontato le sue sensazioni dopo tre partite giocate nel Championship, parlando anche dei giocatori italo-argentini passati prima di lui

item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: programma e dirette tv e streaming della quarta giornata

Gli azzurri apriranno il turno sabato 13 marzo, alle 15.15, in casa contro il Galles (diretta su DMAX)

item-thumbnail

Sei Nazioni 2021, Francia: la crisi è alle spalle, i convocati per l’Inghilterra con due grandi ritorni

I transalpini torneranno in campo sabato 13 marzo, in quel di Twickenham

item-thumbnail

Irlanda: nel rinnovo dei contratti il simbolo di un ricambio generazionale soft

Sexton, O'Mahony, Henderson e Healy hanno tutti e quattro prolungato il contratto con la federazione