Sei Nazioni 2021: la formazione della Francia per la trasferta in Irlanda

Galthiè conferma quasi per intero la formazione vittoriosa a Roma. Solo due i cambi: uno fra i trequarti e uno fra gli avanti

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Dusty 12 Febbraio 2021, 13:27

    Formazione praticamente immutata, d’altra parte settimana scorsa hanno praticamente riposato.

  2. Gremo 12 Febbraio 2021, 14:17

    Giusto per dare un’idea dei club di provenienza, c’è praticamente tutto il top14 in questa squadra. Mancano all’appello le squadre di fondo classifica: Agen, Brive, Bayonne e Pau (anche se il seconda linea Pesenti fa parte dei 31 in ritiro)
    La Rochelle 4 Aldritt, Dulin + Atonio, Bourgarit
    Montpellier 4 Haouas, Willemse, Vincent + Bouthier
    Toulon 4 Ollivon, Villière + Taofifenua, Serin
    Toulouse 3 Baille, Marchand, Dupont
    Racing 3 Le Roux + Kolingar, Thomas
    Clermont 1 Penaud
    Bordeaux 1 Jalibert (panchina)
    Paris 1 Fickou
    Castres 1 Jelonch
    Lyon 1 Cretin (panchina)

  3. mistral 12 Febbraio 2021, 17:38

    …una chance per Penaud, al rientro nel grande giro e maggiormente affidabile in una gara in cui i campanili saranno all’ordine del giorno (con Thomas comunque pronto in panca) e una opzione supplementare a 10 con Serin e Bouthier che possono supplire in caso di guai precoci per Dupont o Jalibert… fuori da questo giro Carbonel, dal quale forse ci si aspettava di più a Roma, ma entrato tardi e un po’ troppo frenetico nel voler dimostrare di non essere per forza la terza scelta a 10, peccato per lui ma il torneo è ancora lungo…

Lascia un commento

item-thumbnail

Anche Hugo Keenan verso il Sevens olimpico

L'irlandese si unisce al già nutrito contingente di giocatori che passano temporaneamente al rugby a sette

item-thumbnail

Galles, altri guai per Gatland: Anscombe rifiuta la convocazione e Sheedy si fa male di nuovo

Il tecnico dovrà sfidare Sudafrica e Australia con una mediana ridotta all'osso

item-thumbnail

Jasper Wiese “pianta” Ross Vintcent, viene espulso e ora rischia di saltare Sudafrica-Irlanda

Il terza linea sudafricano potrebbe ricevere una squalifica che gli impedirebbe di disputare il doppio match più atteso dell'anno

item-thumbnail

All Blacks, Sam Cane: “Non sono un giocatore finito”

Il flanker manifesta la sua gran voglia di finire la propria carriera internazionale al meglio

item-thumbnail

Nigel Owens e le nuove regole di World Rugby: “Più probabile che creino nuovi problemi anziché risolverli”

Il celebre ex arbitro ha detto la sua sui provvedimenti in vigore da luglio 2024