Pro14: Leone Nakarawa va ad Ulster

L’estroso seconda linea prova a rimanere sulla cresta dell’onda dopo due stagioni in declino

nakarawa rugby world cup 2019

Leone Nakarawa in maglia Fiji – ph. Sebastiano Pessina

È stato uno dei giocatori più rappresentativi della sua generazione, non solo fra i giocatori delle isole del Pacifico ma negli occhi di tutti gli appassionati.

La sua carriera sembrava in costante declino, ma Leone Nakarawa, seconda linea dall’offload visionario e dal fisico imponente, si concederà un ultimo giro di ballo all’altissimo livello: lascerà i Glasgow Warriors per approdare ad Ulster nella prossima stagione sportiva.

Trentadue anni, un oro olimpico a Rio con la nazionale figiana di rugby a sette, nel 2018 è stato nominato Giocatore europeo dell’anno per le sue performance strabilianti in Champions Cup con la maglia del Racing 92.

Nakarawa è sbocciato a Glasgow, con la maglia dei Warriors, consentendo alla franchigia scozzese di conquistare lo storico titolo del 2015 nell’allora Pro12, venendo anche nominato man of the match della finale contro Munster.

La stagione successiva si è spostato a Parigi, sponda Racing, dove ha continuato a brillare fino alla scorsa Rugby World Cup. Da lì, è iniziato il declino: prima il club francese gli ha terminato il contratto per “totale mancanza di spirito di squadra e insubordinazione”, visto il suo ritardo nel tornare in Francia dopo la Rugby World Cup 2019, poi il ritorno a Glasgow, dove però nelle ultime due stagioni è riuscito a giocare appena 4 volte, complice un’infinita quantità di complicazioni dopo la Autumn Nations Cup, a cui avrebbe dovuto partecipare con le Fiji, senza invece mai scendere in campo per i noti motivi.

Ad aprile la seconda linea più divertente di Ovalia compirà 33 anni: un’età per poter dire ancora la propria sul rettangolo di gioco, soprattutto con un talento come il suo, raro e prezioso: uno dei migliori giocatori al mondo quando in forma. Come diceva Indiana Jones, però, non contano gli anni, ma i chilometri. E Nakarawa ne ha percorsi davvero tanti.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Champions Cup: la delusione di Munster

La Red Army affronta una nuova eliminazione, ma per coach Van Graan i miglioramenti sono evidenti

7 Aprile 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

La federazione irlandese ha bloccato il trasferimento di Pieter-Steph Du Toit al Munster

Ragioni economiche alla base del nulla di fatto fra la franchigia di Limerick e il Player of the Year 2019 per la prossima stagione

31 Marzo 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Leinster conquista il titolo. Finale vinta 16-6 contro Munster

Leinster vince una battaglia intensa nella quale è sempre sembrata la squadra migliore in campo

27 Marzo 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Leinster, assenze pesanti in vista della finale

I Dubliners devono fare i conti con importanti defezioni

23 Marzo 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: Leinster conferma tutto lo staff tecnico

Leo Cullen ancora alla guida per un anno, mentre Lancaster, Contepomi e McBryde firmano un biennale

17 Marzo 2021 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Pro14: il Munster è la prima squadra a qualificarsi per la finale

Battuto il Connacht che ancora poteva insidiarli. L'ultima firma è del redivivo Joey Carbery

6 Marzo 2021 Pro 14 / Altri club