Benetton: definito l’ultimo tassello dello staff tecnico della prossima stagione

Con una conferma nell’attuale compagine degli assistenti

Benetton Rugby Fabio Ongaro

Benetton Rugby ph. Sebastiano Pessina

Dopo che nelle scorse settimane era stato annunciata la separazione anticipata – al termine della stagione – con Kieran Crowley, nel giro di pochi giorni il Benetton Rugby ha ufficializzato integralmente lo staff per le prossime annate agonistiche.

Promosso Marco Bortolami a capo allenatore, ed accolti dall’Inghilterra, con due accordi triennali, Paul Gustard – in arrivo dagli Harlquins – e Andrea Masi, reduce dall’esperienza con l’accademia dei Wasps, assunti rispettivamente come assistente con delega alla difesa, ed ai trequarti, i Leoni, quest’oggi, hanno reso noto che Fabio Ongaro, ex tallonatore azzurro, è stato confermato (la società ha fatto scattare l’opzione già presente nel suo contratto, in scadenza ore nel 2022) come assistente allenatore degli avanti per il ’21/’22.

Non faranno parte dello staff degli allenatori, invece, Ezio Galon e Marius Goosen, figure professionali che però potrebbero anche rimanere in seno al club, con ruoli differenti.

Leggi anche: Leoni: chi è in scadenza a fine stagione?

Il commento dei protagonisti – ai canali stampa ufficiali del club veneto

“Ringrazio il club per avermi confermato per la stagione 2021/2022; una bella dimostrazione di fiducia nel mio operato che spero potrà estendersi anche ai prossimi anni. Colgo questa opportunità con la consapevolezza di dover continuare a lavorare per migliorare le performance della nostra mischia ed in generale quelle del nostro pacchetto di avanti. L’intento sarà quello di crescere giorno dopo giorno per rendere questa decisiva fase di gioco uno dei nostri punti di forza”, ha dichiarato Fabio Ongaro.

“Fabio aveva già l’opzione per il prossimo anno e siamo felici di confermarla. In questi anni ha svolto un ottimo lavoro con i nostri uomini di mischia e con il suo annuncio definiamo di fatto quello che sarà il nostro prossimo staff tecnico. Un team composto da professionisti accomunati da una lunga ed importante esperienza internazionale, in virtù delle carriere da giocatori condivise negli stessi club o in Nazionale. Bortolami, Gustard, Masi ed Ongaro hanno, a nostro avviso, le giuste e complementari caratteristiche per cominciare un nuovo ciclo che ci auguriamo possa regalarci grandi soddisfazioni” ha spiegato il direttore sportivo Antonio Pavanello.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La formazione del Galles per la partita contro l’Inghilterra – Sei Nazioni 2021

100esimo Cap per George North, tornano Josh Navidi e Josh Adams

25 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

European OnRugby Ranking: Munster sale sul podio. Balzo Northampton, caduta dello Stade Francais

Ulster e Harlequins in top ten, Benetton e Zebre perdono qualche posto

25 Febbraio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

La formazione dell’Italia del rugby per la partita contro l’Irlanda – Sei Nazioni 2021

Continuità dal 1', ma anche quattro elementi diversi in panchina, rispetto alla sfida di Twickenham, nelle scelte di Franco Smith

25 Febbraio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: rinviata la partita Francia-Scozia

Ancora da definire la data del recupero

25 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: la formazione dell’Inghilterra che fa visita al Galles

Ford all'apertura, Farrell da centro. Torna Jamie George e ci sono anche i fratelli Vunipola

25 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match