Top10: il ritorno a Viadana di Jaco Erasmus, ma non come giocatore

L’ex terza linea (anche azzurro) sarà di scena allo Zaffanella nella veste di guardalinee, per la sua seconda presenza nel Top10

Jaco Erasmus, qui con la maglia dell'Italia Classic ph. Sebastiano Pessina

Jaco Erasmus, qui con la maglia dell’Italia Classic ph. Sebastiano Pessina

La decima giornata del Top10 vedrà un ritorno “eccellente” a Viadana, seppur in una forma inaspettata: Jaco Erasmus infatti sarà protagonista sul campo che l’ha visto giocare cinque anni tra gialloneri e Aironi, ma lo farà in veste di guardalinee della quaterna arbitrale diretta da Andrea Piardi. Il 41enne ex-terza linea, nato in Sudafrica ma naturalizzato italiano per matrimonio, ha iniziato dal 2016 la carriera arbitrale, e dopo tante direzioni di gara tra categorie inferiori e giovanili, da questa stagione è arrivato fino al Top10, debuttando due settimane fa nel match Mogliano-Fiamme Oro. Chiaramente per lui il ritorno a Viadana avrà un sapore particolare, dato che proprio con la maglia dei mantovani è anche riuscito a raggiungere il Sei Nazioni, visto che l’allora CT Mallett lo buttò nella mischia durante il Championship 2008.

Leggi anche: Il programma completo della prossima giornata del Top10 con le designazioni arbitrali

Intervistato dalla Gazzetta di Mantova, Erasmus ha raccontato cosa vuol dire per lui questo match: “Ho giocato a Viadana diversi anni fa, del gruppo attuale conosco solo qualche ragazzo che era nelle giovanili. Sarà comunque molto bello tornare allo Zaffanella, dove ho vissuto cinque anni splendidi e sono ancora in contatto con alcuni di quel gruppo. Mi ricordo il sostegno del pubblico, e in particolare dei Miclas, mi dispiacerà molto non vedere nessuno sugli spalti”.

La carriera arbitrale di Jaco Erasmus si è avviata grazie a un progetto lanciato dalla FIR che puntava a “far passare dall’altra parte della barricata” gli ex giocatori, ma non sono in molti ad avere scelto questa strada. Da giocatore, il terza linea italo-sudafricano ha vestito le maglie di Bologna, Silea, Benetton (Scudetto 2003), Roma, Viadana, Aironi, Calvisano (Scudetto 2012) e San Donà, rimanendo in attività fino al 2018.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui per restare aggiornato sul regolamento del rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: programma, orari e designazioni per i recuperi del fine settimana

Sono quattro le partite in agenda per il massimo Campionato Italiano

25 Febbraio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: le parole dei protagonisti dai campi del primo turno dei recuperi

Guidi soddisfatto, Costanzo orgoglioso. Un pizzico di rammarico in casa Lazio

21 Febbraio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: i due recuperi della prima giornata in diretta streaming

Calvisano ospita Mogliano mentre a Roma si gioca il derby tra Lazio e Fiamme Oro

20 Febbraio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: le formazioni dei recuperi della prima giornata

Due partite di scena nel pomeriggio del massimo Campionato Italiano

20 Febbraio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: salta uno dei recuperi in programma sabato

Non si giocherà la partita tra Padova e Colorno, ma restano in calendario Calvisano-Mogliano e Lazio-Fiamme Oro

19 Febbraio 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: programma e arbitri del primo weekend dei recuperi

Tre sfide da seguire in diretta streaming, anche su OnRugby

17 Febbraio 2021 Campionati Italiani / TOP10