Il calcio copia dal rugby: ecco la sostituzione per concussion

La commozione cerebrale diventa un punto di fortissima attenzione in tanti sport. Il rugby diventa un modello da seguire

infortunio concussion Il calcio inserisce la sostituzione per concussion prendendo spunto dal rugby

Il calcio inserisce la sostituzione per concussion prendendo spunto dal rugby (ph. Sebastiano Pessina)

Il calcio si adegua al rugby: dal febbraio dell’anno prossimo infatti, in corrispondenza della disputa del Mondiale per Club 2020 (che verrà recuperato in Qatar dall’1 all’11 febbraio e fra le altre partecipanti vedrà al via il Bayern Monaco, campione d’Europa in carica), l’International Football Association Board (IFAB) ha deciso di introdurre la sostituzione “gratuita” per concussion.

In aumento gli avvicendamenti
Dai precedenti tre cambi agli attuali cinque, provvedimento preso per cercare di limitare gli infortuni al minimo in uno sport dove dallo scorso giugno si gioca praticamente ogni tre giorni con calendari compressissimi, con la possibilità adesso di poter utilizzare – in caso di necessità – anche la sesta sostituzione: è un calcio che, in questo momento specifico, sta cercando sempre più di arrivare a tutelare i suoi tesserati visto anche l’aumento dei casi di concussion.

Leggi anche, La prima posizione ufficiale di World Rugby, RFU e WRU sulla questione ‘malattie neuro-degenerative’

“Ci facciamo portatori di questa modifica – riferisce l’IFAB – perchè vogliamo mandare un forte messaggio che, nel caso anche di un minimo dubbio, il giocatore va sostituito”.

Una filosofia, questa, che nel rugby è già in vigore da molti anni e che a questo punto diventa un modello – e un protocollo – anche per gli altri sport.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Eddie Jones: un futuro ai Wallabies in stile Galthiè?

Prima da "secondo" e poi da capoallenatore pensando al "Progetto 2027"

8 Dicembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Video: le dieci mete più belle delle Autumn Nations Series, c’è anche Capuozzo

Una raccolta di giocate spettacolari, con anche l'Italia protagonista

8 Dicembre 2022 Foto e video
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione dello Stade Francais che attende il Benetton Rugby

Fra i titolari del XV transalpino figurano anche Paolo Odogwu e Vincent Koch

8 Dicembre 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Come sarà il nuovo Galles di Warren Gatland? Ecco una possibile formazione

Il tecnico ha pochissimo tempo per rimettere in piedi questa nazionale: ecco quali potrebbero essere le sue scelte

8 Dicembre 2022 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Challenge Cup, Benetton: ecco la formazione dei Leoni per Parigi

Tanti azzurri in campo e un possibile debutto dalla panchina: i biancoverdi credono nella Challenge e vogliono subito piazzare il colpo

item-thumbnail

Sevens World Series, in Sudafrica la sfida entra nel vivo

Da venerdì a domenica nuovo appuntamento con lo spettacolo del Seven: si va a caccia di vittorie a Città del Capo

8 Dicembre 2022 Rugby Mondiale / Sevens World Series