Challenge Cup: il verdetto sull’episodio Charlie Rorke-Leonardo Sarto

Ecco quanto dovranno stare fermi il giocatore dello Stade Francais e quello del Benetton Rugby

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Marte_ 16 Dicembre 2020, 17:40

    BAH
    Una giornata per Sarto ci sta perché ha colpito la testa (per quanto in maniera ridicola..)
    Ma non considerare inaccettabile il gesto del francese.. Addirittura fascia bassa

    • pippobrutto 17 Dicembre 2020, 21:53

      Che schifo. Fosse successo a parti invertite, Sarto lo si rivedeva a marzo

  2. gasport 16 Dicembre 2020, 17:40

    Stanno diventando sempre più ridicoli…
    Strizzata palese e reiterata con l’intendo di infastidire/innervosire/irretire e chi più ne ha più ne metta..
    Il top sarebbe stato una squalifica superiore per Sarto..

    • LiukMarc 16 Dicembre 2020, 18:44

      Be se ne prese di più (3) Lazzaroni per quel rosso con gli Ospreys, per quel contatto spalla-volto per altro involontario. Secondo me tirano fuori i numeri a tombola.

  3. gian 16 Dicembre 2020, 17:43

    E te pareva, non succede mai niente se succede qualcosa

  4. Uber 16 Dicembre 2020, 17:49

    E qui si vede tutta la considerazione che a livello internazionale hanno le squadre italiane, spero in un ricorso che non avverrà mai, amareggiato!

  5. Gremo 16 Dicembre 2020, 17:49

    Ma dai è ridicolo. Spero che lo ammetteranno pure i francesi, che sono i primi a lamentarsi delle decisioni discutibili delle commissioni a maggioranza irlandese/britannica.

  6. kinky 16 Dicembre 2020, 17:52

    Ah ah ah, buffoni!
    Cioè, a Sarto la squalifica è giustissima, ma al francese che oggettivamente ha fatto un gesto ben più grave di Marler solo due settimane! Ricordo a tutti che Marler fece quella strizzatina ‘simpatica’ quasi a sdrammatizzare la rissa appena avvenuta…il francese ha preso letteralmente per le palle, con cattiveria, Sarto in piena fase di gioco!….e si è dichiarato non colpevole…..ah ah ah, buffoni!

    • LiukMarc 16 Dicembre 2020, 18:42

      Sarto lo si giustifica perchè reazione al gestaccio dell’altro, posto che una settimane per un pugno in testa è poco comunque secondo me. Anche vero che in passato abbiamo visto squalifiche ridicole per gesti gravi, quindi ormai mi aspetto di tutto. Le due settimane a Rorke no però

  7. Nickkkkk 16 Dicembre 2020, 17:55

    Vorrei che fosse successo il contrario e vedere che squalifica avrebbe preso un giocatore di una squadra italiana per un gesto del genere

  8. Interza 16 Dicembre 2020, 17:59

    Penso che ormai chi giudica queste cose sia veramente una macchietta o azzeccagarbugli.
    Un tempo si era molto inflessibili ed implacabili di fronte all’evidenza. Qui mi sembra quasi si neghi.
    Il gesto di Sarto è sbagliato, ma il gesto di chi provoca e suscita la reazione è molto vile. Pensi di avere qualcosa da dire, perchè devi attaccarti a gesti meschini ? Chiunque reagirebbe di fronte ad una tastata ripetuta del genere. Ai miei tempi mi è capitato di vedere queste cose ed una volta di subirla. Giocatore steso (era un mediano di apertura piccolino), a terra lussazione della mascella e un bel ricordo da portare a casa e riflettere. Arbitro che aveva assistito a tutto, mi ha dato evidentemente ragione. Calcio di punizione a favore e ha considerato lo sganassone come se potesse essere tranquillamente paragonabile ad un cartellino rosso per il piccoletto. Ed ha avuto ragione, infatti non ha più toccato palla e ha girato per il campo che sembrava stesse masticando tabacco in un western. Probabilmente anche allora il ragionamento non filava tutto liscio, ma è evidente che queste scene vigliaccherie devono essere proibite e punite senza tentennamenti. Bleah !

  9. edopersichetti 16 Dicembre 2020, 18:03

    Due settimane a Rorke sono una barzelletta.

  10. LiukMarc 16 Dicembre 2020, 18:38

    Non uso il termine che vorrei perchè la Redazione già me lo ha cancellato una volta.
    Comunque io non ho parole. Ma si rendono contro che non sono per nulla credibili? 2 settimane per una roba del genere? Marler ne prese 10 (dieci)!

  11. ivo romano 16 Dicembre 2020, 18:40

    Sempre piu’ cialtroni e ridicoli

  12. LiukMarc 16 Dicembre 2020, 18:48

    Comunque a me fa quasi più impressione che il giocatore australiano si sia dichiarato “non colpevole”. Magari la botta di Sarto gli ha fatto perdere la memoria…

    • F.A.L 16 Dicembre 2020, 19:03

      Questo ha la faccia come il c… altro che scherzi. È uscito con l’espressione di chi non capiva perchè aveva preso un rosso ed in più si dichiara non colpevole.
      Gli augurerei di subire un placcaggio da Bakkies Botha in corsa e con balle girate.

  13. Zamax 16 Dicembre 2020, 19:04

    Sarto ha preso una settimana solo perché si è dichiarato colpevole, sennò ne prendeva due. Rorke ne ha prese due nonostante si sia dichiarato – incredibilmente, e quasi volesse provocare – non colpevole. A favore di Sarto va poi valutato il fatto che il gesto di Rorke è molto particolare – per così dire – e che anche un giocatore professionista ormai abituato col tempo a dominarsi in certe situazioni una cosa così potrebbe non aspettarsela proprio.

  14. Winchester 16 Dicembre 2020, 19:08

    Non conosco per niente la giurisprudenza sportiva, ma per un “uomo della strada” questa sentenza e’ proprio difficile da capire.

  15. mamo 16 Dicembre 2020, 19:33

    Non è complottismo né pressapochismo, non è vittimismo né cieco estremismo, ma questa è l’ennesima, ormai pressoché settimanale, dimostrazione che nessuno ci rispetta e questo perché nessuno è in grado di tutelarci e farci rispettare.
    Loro non cambieranno, spetta a noi, ognuno come può, convincere i nostri Club ad aprire le finestre e far cambiare quell’aria che è divenuta (da anni) irrespirabile.

  16. tifoso ignorante 16 Dicembre 2020, 21:23

    Ribadisco a maggior ragione quanto già a suo tempo scrissi: Sarto meritava 2 giornate. La motivazione? Non aver dato un bel cartone sul muso a quel brutto xxxxxxx stile Tronky su Stinger.
    Tanto se questa è la “giustizia” ?? sportiva meglio farsi giustizia da sé.

  17. mic.vit 16 Dicembre 2020, 23:09

    non c’è altra spiegazione…il francese doveva stare indietro con l’albero di natale

  18. fido 16 Dicembre 2020, 23:27

    E poi vi stupite se si pensa che pilotino i sorteggi mondiali, a parti inverse sarto prendeva 12 settimane. Ridicoli

  19. Bariddu 17 Dicembre 2020, 10:10

    ma và a ciapà i rat!
    ridicoli

  20. Parvus 17 Dicembre 2020, 10:49

    ora voglio vedere cosa farà il treviso….
    sono proprio curioso!!!!
    se treviso non facesse niente, allora avremmo capito ancora una volta che sti ragazzi non sono protetti nemmeno dalle loro squadre-dirigenti!

    • mamo 17 Dicembre 2020, 12:45

      Ma sai attraverso chi si deve passare per ottenere la licenza pro14 ? Sai chi è l’interlocutore istituzionale con il board ?

Lascia un commento

item-thumbnail

Challenge Cup: ecco il calendario per Benetton e Zebre. I Cheetahs di base a Parma

Veneti ed emiliani conoscono l'ordine nel quale affronteranno le rivali in Challenge. La formazione sudafricana giocherà al Lanfranchi

21 Luglio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup 2022/23: i sorteggi per Zebre e Benetton

Ai ducali tocca di nuovo il Tolone, mentre i Leoni sfideranno Stade Français e Worcester Warriors

28 Giugno 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: Lione domina Tolone e vince il suo primo trofeo

Partita quasi mai in discussione, dove Lione vince la battaglia fisica e scappa via in maniera decisiva a inizio secondo tempo. Finisce 30 a 12

28 Maggio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: le formazioni della finale Lione-Tolone con Sergio Parisse

Derby francese ad altissimo tasso tecnico per la prima finale del weekend: in campo una marea di campioni, quale delle due alzerà la sua prima Challen...

27 Maggio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Saracens – La rabbia di Farrell: “Delusi dalla prestazione. Non deve più accadere”

L'apertura inglese non ha preso bene la sconfitta di ieri sera contro Tolone

15 Maggio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup