Petrarca: 4 settimane di squalifica per Giacomo Bonfiglio

Sanzione arrivata in seguito alla ‘prova video’, nella sfida contro Viadana

Petrarca

Petrarca – ph. Luigi Mariani

Giacomo Bonfiglio, 23enne seconda linea del Petrarca, è stato squalificato dal giudice sportivo per 6 settimane (ridotte a 4, dopo che quest’ultimo ha ritenuto – come da comunicato federale -, prevalenti nel concorso tra circostanze attenuanti, tra le quali il fatto che Bonfiglio non abbia riportato sanzioni disciplinari di alcun tipo negli ultimi 5 anni, ed aggravanti, le prime), per una ‘testata’ ( violazione dell’art. 27.1 lett. L), nel corso della partita vinta dalla squadra di Padova, in casa, contro Viadana (24-5, il punteggio finale lo scorso 5 dicembre), al giocatore dei lombardi Alberto Grassi.

Il fatto era sfuggito, nel corso della partita, alla squadra arbitrale, composta dal direttore di gara Manuel Bottino e dai giudici di linea Alex Frasson e Filippo Russo. Nella giornata di lunedì 7 dicembre, tuttavia, il Viadana ha presentato un’istanza del regolamento di giustizia, a cui ha fatto seguito – giovedì 10 – una memoria difensiva del Petrarca (in cui in via preliminare si chiedeva la dichiarazione d’inammissibilità dell’istanza, per carenza dei requisiti previsti dall’art. 41 del Regolamento di Giustizia FIR in materia di c.d. prova televisiva e nel merito si chiede, comunque, il rigetto dell’istanza poiché il fatto – rectius testata – non sarebbe stato commesso), con la volontà di sottoporre al giudice la videoclip della situazione incriminata.

Ritenuto il procedimento ben istruito e meritevole di accoglimento, il giudice sportivo, constatato peraltro come l’episodio non sia stato rilevato dalla squadra arbitrale e concerna fatti violenti, ha deciso di visionare i filmati allegati al procedimento disciplinare: le immagini mostrano – stando al comunicato federale – come a seguito “di un raggruppamento derivante da un touche, il giocatore n. 20 con maglia gialla (Grassi) ed il giocatore n. 5 in maglia nera (Bonfiglio) restino aggrappati l’uno con l’altro, defilandosi dal raggruppamento che si sposta sulla loro sinistra. Repentinamente, il giocatore con la maglia n. 5 nera (Bonfiglio) punta i piedi e scaglia una testata al giocatore n. 20 giallo (Grassi) colpendolo sul volto”. Si è così giunti a comminare la suddetta squalifica, Con Bonfiglio che potrà tornare regolarmente in campo dal prossimo 11 gennaio 2021.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Mercato, Colorno: arriva un 10 dalle Zebre

Il club biancorosso ingaggia Paolo Pescetto, apertura della franchigia federale negli ultimi 2 anni

6 Gennaio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Petrarca, Marcato: “Fermi da quasi un mese, ma vogliamo onorare la Coppa Italia”

Il tecnico ha parlato alla vigilia del match di Coppa contro i Lyons Piacenza

6 Gennaio 2022 Campionati Italiani / Coppa Italia
item-thumbnail

Top 10 e Serie A: novità per le partite durante le finestre internazionali

L'ultima modifica del Consiglio Federale entrerà in vigore dalla stagione 2022-2023

4 Gennaio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Lyons Piacenza: in arrivo un pilone dall’Argentina?

In vista del girone di ritorno

3 Gennaio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Roberto Manghi: “Vogliamo scrivere pagine importanti di storia per lo sport reggiano”

Le parole del coach reggiano in vista della ripresa della stagione

2 Gennaio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Lazio: un seconda linea argentino in arrivo dal mercato

Rinforzo tra gli avanti di coach De Angelis

1 Gennaio 2022 Campionati Italiani / TOP 10