Sergio Parisse è stato inserito nel XV ideale del decennio di World Rugby

Ennesimo, prestigioso riconoscimento per il fuoriclasse azzurro

Sergio Parisse inserito nel XV ideale della decade di World Rugby

Sergio Parisse inserito nel XV ideale del decennio di World Rugby ph. Sebastiano Pessina

Sergio Parisse, leggendario numero 8 e storico capitano dell’Italia del Rugby, è stato inserito nel XV ideale del decennio di World Rugby.

Un riconoscimento prestigioso, l’ennesimo nella carriera di Parisse – recentemente inserito anche nel XV ideale dell’era Pro del portale Planet Rugby -, ufficializzato nella serata di ieri, nel corso dei World Rugby Awards.

Il trentaseienne fuoriclasse azzurro è attualmente in forza al Tolone – dove sta vivendo una seconda giovinezza – dopo la lunga militanza nello Stade Francais con cui ha conquistato, sempre da capitano, una Challenge Cup nel 2016/17 e due titoli di campione di Francia nel 2006/07 e nel 2014/15, stagione in cui è stato insignito di un altro importante riconoscimento personale: miglior giocatore del Top14.

Alla lunga lista di record in Azzurro, fatta di 142 caps di cui 93 come capitano, 5 mondiali disputati (come lui solo Mauro Bergamasco e il samoano Brian Lima), 69 presenze nel Sei Nazioni (primato assoluto), il monumento del nostro rugby aggiunge ora questa nomina nella formazione ideale composta dai migliori 15 giocatori dell’ultimo decennio. Un XV semplicemente stellare, composto in prevalenza da giocatori del Tri Nations in cui, oltre a Sergio Parisse, figurano solo altri tre giocatori dell’emisfero nord. La formazione ideale del decennio di World Rugby la trovate a questo link.

“Ogni minuto giocato con l’Italia è stato un onore e un privilegio ed essere inserito tra i migliori atleti dell’ultimo decennio è un riconoscimento per tutti i compagni con cui ho avuto l’opportunità di condividere il campo e la maglia azzurra e spero possa ispirare i giovani italiani che si stanno affacciando sulla scena dei test o si stanno avvicinando al nostro sport. Guardo i nomi di questa squadra ideale e non posso non pensare che sarebbe stato fantastico poter scendere in campo tutti assieme almeno una volta, dopo esserci confrontati da avversari sul campo in tante occasioni. Ringrazio World Rugby e gli esperti che hanno votato la formazione ideale del decennio per la stima che hanno dimostrato nei confronti del mio rugby e per quanto spero di aver dato all’Italia in questi anni”, ha dichiarato Sergio Parisse ai canali stampa ufficiali della federazione, commentando il prestigioso riconoscimento.

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia: annullato ufficialmente il tour in Nuova Zelanda

Gli Azzurri non giocheranno nessun test nella finestra internazionale estiva. Presto il nuovo CT

10 Maggio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale italiana: 8 nuovi azzurri, dopo la delibera dello scorso consiglio federale

Sale così a 709 il numero dei giocatori ad aver indossato la maglia della Nazionale maggiore in Test Match ufficiali

4 Maggio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: salta il tour in Nuova Zelanda. Niente test match con gli All Blacks

Manca solo la conferma ufficiale, ma la federazione neozelandese si starebbe già muovendo in altre direzioni

4 Maggio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Guy Novès: “Italia? Cosa vecchia. Lusingato, ma ho già rifiutato”

L'ex CT della nazionale francese ha rivelato che un interesse ad affidargli la panchina azzurra c'è stato, anche se in passato

12 Aprile 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Avvicendamento in arrivo alla guida e nello staff della Nazionale italiana?

Stando ad alcune indiscrezioni potrebbero avvenire importanti cambiamenti nello staff tecnico degli azzurri

10 Aprile 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale