Autumn Nations Cup, le Fiji tornano in campo: la formazione stellare (tra i trequarti) contro la Georgia

Le scelte di Vern Cotter per la gara di Murrayfield

Fiji

Fiji – Autumn Nations Cup ph. Sebastiano Pessina

Dopo un mese travagliato, con i rinvii delle sfide contro Francia, Italia e Scozia, per le ormai note questioni sanitarie, le Fiji – superata definitivamente la crisi in seno alla propria rosa di giocatori – possono finalmente tornare in campo, con straordinaria carica e desiderio, contro la Georgia, sabato 5 dicembre.

Leggi anche: Rugby in diretta, il palinsesto tv e streaming del weekend dal 4 al 6 dicembre

“Abbiamo vissuto una situazione difficile. Momenti che ti fanno crescere come squadra e come individui: abbiamo avuto tempo per pensare e riflettere. I giocatori, tuttavia, sono super focalizzati sul tornare in campo, le problematiche affrontate non hanno scalfito il loro desiderio e la loro concentrazione rispetto al rugby”, ha spiegato Vern Cotter, capo allenatore del team, a due giorni dal ritorno in campo dei suoi, sabato a Murrayfield, al cospetto dei caucasici, nella finale per il quinto posto dell’Autumn Nations Cup.

Le Fiji, dunque, torneranno in campo con una formazione di assoluto rilievo, soprattutto per quanto concerne la superba linea di trequarti, mix eccellente di forza, classe ed esperienza ad altissimo livello, e enorme linfa vitale proveniente dai tanti esordienti, nove in tutto, tra titolari e panchina (i flanker Johnny Dyer e Mesulame Kunavula together, e la seconda linea Temo Mayanavanua dal 1′, mentre Tevita Ikanivere, Haereiti Hatet, Samuela Tawake, Chris Minimbi, Manueli Ratuniyarawa and Simione Kuruvoli saranno a disposizione in panchina). In mediana la coppia Lomani-Vola Vola, con Botia e Radradra in mezzo al campo, ed un triangolo allargato lussuoso, con Nadolo e Tuisova, veterani con innumerevoli battaglie sulle spalle alle ali, e Murimurivalu all’estremo.

La formazione delle Fiji per la sfida di finale contro la Georgia – Autumn Nations Cup

1. Peni Ravai
2. Samuel Matavesi
3. Mesake Doge
4. Tevita Ratuva
5. Temo Mayanavanu
6. Johnny Dyer
7. Mesulame Kunavula
8. Albert Tuisue
9. Frank Lomani
10. Ben Volavola
11. Nemani Nadolo
12. Levani Botia
13. Semi Radradra
14. Josua Tuisova
15. Kini Murimurivalu

A disposizione:
16. Tevita Ikanivere
17. Haereiti Hetet
18. Samuela Tawake
19. Chris Minimbi
20. Manueli Ratuniyarawa
21. Simione Kuruvoli
22. Seru Vularika
23. Waisea Nayacalevu

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Test Match, Galles-Sudafrica: Rassie Erasmus non del tutto soddisfatto dei suoi Springboks

Al termine della partita di Twickenham, il tecnico ha però elogiato i suoi debuttanti

item-thumbnail

Marco Zanon verso le Summer Series: “Un privilegio giocare con l’Italia. Esperienza in Top 14 decisiva”

Terminata la stagione col Benetton e il primo raduno con la Nazionale, il centro guarda alle sfide con Samoa, Tonga e Giappone

item-thumbnail

Summer Series: i convocati della Francia per il tour sudamericano

Selezione decisa da coach Galthié ancor più larga e ricca di novità rispetto alla precedente

item-thumbnail

Test Match: i Barbarians battono le Fiji 45-32

A Twickenham la selezioni a inviti segna sette mete contro le quattro degli isolani

item-thumbnail

Test Match: a Twickenham il Sudafrica supera il Galles 41-13

Cinque mete per i campioni del mondo in carica che travolgono i dragoni nel secondo tempo

item-thumbnail

L’Inghilterra maltratta il Giappone di Eddie Jones

Gli uomini di Borthwick segnano otto mete e si impongono con un netto 17-52