Il mondo del rugby piange Christophe Dominici morto a 48 anni

L’ex giocatore dei Bleus si è spento questo pomeriggio

Christophe Dominici

Il mondo rugbystico – e non solo – piange la scomparsa di Christophe Dominici (Ph. Sebastiano Pessina)

Una notizia tragica e inaspettata arriva purtroppo dalla Francia: l’ex giocatore del Tolone, dello Stade Francais e della nazionale francese (67 caps con i Bleus e la finale di Coppa del Mondo raggiunta nel 1999) Christophe Dominici è morto all’età di 48 spegnendosi oggi pomeriggio in circostanze ancora da chiarire. Secondo le prime notizie il corpo senza vita dell’ex nazionale francese sarebbe stato trovato in un parco di Parigi.

Update, ultimi aggiornamenti: Christophe Dominici: si tratterebbe di suicido

Il trequarti – sia ala, sia estremo in carriera – che per molto tempo, a cavallo fra gli anni ’90 e ’00, ha infiammato le platee del Top14 e della scena internazionale non c’è più.

L’uomo che, con un fisico definito “normale” (1,72 m x 82 kg) ha esaltato la fantasia ovale con azioni slalomeggianti e mete eccezionali, ha passato la palla per l’ultima volta.

Il cordoglio per  la morte di Christophe Dominici, non riguarda solo la Francia rugbystica ma tutto il pianeta ovale che piange una delle sue leggende.

Leggi anche: Le reazioni del mondo del rugby alla morte di Christophe Dominici

Giocatore protagonista di numerosi successi, Cristophe Dominci poteva vantare nel suo palmares ben 5 volte la vittoria del Top14  e una volta quella della Coppa di Francia con la maglia dello Stade Francais (con cui militò dal 1997 al 2008, dopo i 4 anni a Tolone e i due al La Valette-du-Var, club che lo lancio nel mondo professionistico).

Negli ultimi tempi Christophe Dominici era stato uno dei protagonisti, a livello tecnico, della trattativa di acquisizione relativa al Beziers, cosa di cui però poi non se ne fece più nulla.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Inghilterra: Nuove regole sui placcaggi per le giovanili

La RFU ha uniformato le nuove regole sul placcaggio in Inghilterra dai 9 ai 18 anni, con l'obiettivo di ridurre i contatti alla testa

15 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: è tempo di semifinali, intanto i Saracens stanno tornando

Sabato si giocano Bristol-Harlequins e Exeter-Sale, intanto i Saracens ipotecano il ritorno in Premiership

15 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Top14: il derby basco finisce ai “rigori”, passano anche Racing e Bordeaux

Grandi emozioni nel playoff tra Biarritz e Bayonne, terminato ai calci piazzati. Spettacolo anche nei barrages di Top14.

13 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: è la (grande) ora dei playoff, con due super derby in apertura

Tanta qualità nel weekend ovale transalpino, con 4 squadre a giocarsi la semifinale e un derby basco da paura per l'ultimo posto disponibile in Top 14...

11 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Agen, il record che non vorresti mai

L'ultima classificata del Top 14 è la prima squadra a perdere tutte e 26 le gare della stagione

8 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: Exeter e Sale si guadagnano una semifinale anticipata

La vittoria di entrambe fa sì che nello scontro diretto dell'ultima giornata si giochi per il fattore campo. Acciacco per Sam Simmonds

8 Giugno 2021 Emisfero Nord / Premiership