Autumn Nations Cup: il balletto dei convocati della Francia, per la Scozia

Sullo sfondo, lo scontro tra LNR e FFR, e il problema di Ntamack

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Mr Ian 17 Novembre 2020, 17:26

    Ad avercene di questi problemi…mi piacerebbe vedere questa Francia in tour nell emisfero sud

  2. kinky 17 Novembre 2020, 18:39

    Probabilemente mi sbaglio io ma Carbonel è l’apertura più forte di tutti! Certo che si ritrovano con Carbonel e Ntamack del ’99 e Jalibert del ’98…..non male!

    • Camoto 17 Novembre 2020, 20:03

      2 anni fa sembrava anche a me
      Poi Ntamack è progredito in maniera assurda.

    • mistral 17 Novembre 2020, 20:22

      …sono tutti e due figli d’arte, ognuno ha le proprie peculiarità, Ntamak è polivalente (apertura o primo centro) e con Dupont si trovano ormai a occhi chiusi… Carbo invece ha bisogno di un primo centro polivalente (in coppia con Belleau, purtroppo infortunato, ha fatto vedere ottime cose nel RCT)… una ipotesi da fanta-rugby sarebbe Carbo all’apertura e Ntamak primo centro, con un Dupont e un Serin m.m. (e Serin può giocare anche 10)… averne di problemi così, senza scordare Jalibert…

      • kinky 17 Novembre 2020, 21:54

        Con Carbonel 10 e Ntamack 12 hanno vinto un mondiale u20 due anni fa! Certo c’erano anche Gros, Bamba, Geraci, Woki, Joseph, Coville, Vicent, Barassi e Tauzin!

        • mistral 17 Novembre 2020, 22:48

          …chissà se ghaltié ha voglia di riprovarci…

  3. Interza 17 Novembre 2020, 23:06

    non sono d’accordo. contro di noi metteranno i migliori e magari qualche esperimento. non credo affatto che ci sottovalutino per rischiare una clamorosa prestazione negativa.
    poi potrebbe essere convocato Parisse per fare la sua ultima partita….

Lascia un commento

item-thumbnail

Un altro All Black giocherà per Tonga dalla prossima estate (e potrebbe sfidare l’Italia)

La nazionale tongana potrebbe ritrovarsi questa estate con una coppia di centri fortissima, e in estate sull'isola arriveranno anche gli Azzurri

item-thumbnail

Antoine Dupont il numero uno al mondo? Non per Wayne Smith

Il coach di lungo corso del rugby neozelandese ha espresso la sua preferenza su un mostro sacro degli All Blacks

item-thumbnail

Autumn Nations Series: il Giappone di Eddie Jones aggiunge una nuova sfida al tour europeo

I Brave Blossoms affronteranno un 2024 ricco di impegni stimolanti

item-thumbnail

All Blacks: Scott Robertson dovrà rinunciare al suo astro nascente in mediana

Il talentuoso Cameron Roigard era il maggior indiziato per la numero 9, ma è incappato in un brutto infortunio

item-thumbnail

L’Australia di Schmidt costruisce il suo staff pescando in Nuova Zelanda

Non solo Laurie Fisher al fianco del nuovo tecnico dei Wallabies: ci sarà anche Mike Cron, leggendario tecnico della mischia ordinata degli All Blacks...