Sergio Parisse è il “Giocatore del fine settimana” nel Top14

Il terza linea italiano sta disputando una stagione straordinaria con la maglia del Tolone indosso

COMMENTI DEI LETTORI
  1. kinky 11 Novembre 2020, 10:42

    Sergio Parisse E’ il giocatore! punto!

  2. balìn 11 Novembre 2020, 11:24

    però. Certo che prendersi certe soddisfazioni non è da poco. ennesimo BRAVO !

  3. mistral 11 Novembre 2020, 11:49

    …che dire?… sarà anche “bollito”, come alcuni sostengono, ma averne di bolliti così!…

    • Superignazzio 11 Novembre 2020, 12:13

      infatti certi “detrattori” (si intende in senso tecnico, perchè l’uomo spero vivamente non si discuta) non scrivono più niente a riguardo, ma l’unica verità è che il problema del buon Sergio era proprio l’Italia, che gli impegnava tempo ed energie in cambio di risultati non soddisfacenti
      cambiato contesto e utilizzate le energie in campo con un altra maglia i risultati si vedono e non si possono che apprezzare, la pausa forzata per il Covid ha sicuramente aiutato ma il Signor Parisse porta anche 37 anni sule spalle…

      • mistral 11 Novembre 2020, 15:17

        …ma infatti, hai proprio ragione, ha già dato fin troppo ad una causa persa in partenza, io parlo esclusivamente da sostenitore del RCT… 😉

  4. F.A.L 11 Novembre 2020, 12:09

    Senza troppe pressioni e stress dati dall’essere capitano e quant’altro ora si sta divertendo..grande Sergio goditela!!

  5. matt82 11 Novembre 2020, 13:16

    Io lo metterei ancora titolare in nazionale figurati ancora oggi è il giocatore più forte italiano

  6. Dusty 11 Novembre 2020, 13:42

    Credo che essere il giocatore più rappresentativo dell’Italia divenendone anche il parafulmine dentro e fuori la squadra alla lunga sia un compito estremamente logorante. Questo, considerando per quanti anni lui lo sia stato, ci obbliga a riconoscergli dei meriti eccezionali che vanno oltre la prestazione sportiva. E’ un grande punto e basta e prima o poi tutti dovranno ammetterlo senza tante inutili precisazioni che non servono a niente. Forse in Francia lo hanno già capito mentre da noi ci sono ancora troppi pignoletti che amano mettere troppi puntini sulle i.

  7. Winchester 11 Novembre 2020, 19:46
  8. Dvd 11 Novembre 2020, 23:50

    Io lo convocherei ancora in nazionale, sarebbe un cambio di super lusso

Lascia un commento

item-thumbnail

Top 14: è la (grande) ora dei playoff, con due super derby in apertura

Tanta qualità nel weekend ovale transalpino, con 4 squadre a giocarsi la semifinale e un derby basco da paura per l'ultimo posto disponibile in Top 14...

11 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Agen, il record che non vorresti mai

L'ultima classificata del Top 14 è la prima squadra a perdere tutte e 26 le gare della stagione

8 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: torna Perpignan, definito il tabellone della post season

Si preannunciano playoff da sogno

6 Giugno 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: tutto ancora in ballo a 80 minuti dal termine

Ancora nessun verdetto definitivo né per la lotta playoff né per la retrocessione

31 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Un arbitro internazionale diventerà allenatore nel Top14

Rimanere legati al campo, ma cambiando prospettiva

31 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Il sabato di Francia: Parisse esce in lacrime, Romagnat chiude con il botto e pensa al titolo

Alti e bassi emozionali a tinte azzurre, oltre le Alpi

30 Maggio 2021 Emisfero Nord / Top 14