Nigel Owens: “Richie McCaw? Il più duro da arbitrare”

Il fischietto gallese offre poi una visione del gioco moderno confrontando con quello di trenta o quaranta anni fa

Nigel Owens

Nigel Owens – ph. Sebastiano Pessina

Mentre si sta preparando al grande autunno internazionale Nigel Owens, il fischietto più famoso e apprezzato di tutta Ovalia, non smette di regalare aneddoti e opinioni sulle sue visioni rugbystiche.

“Incaricato” dallo scrittore Luke Upton di curare la prefazione per il libro “Hard Men of Rugby”, romanzo che racconta la vita di 20 icone di questo sport (da Jerry Collins a Martin Johnson, passando per Bakkies Botha, Jacques Burger e Sebastien Chabal), il direttore di gara gallese si è così espresso ai microfoni di Rugbypass: “la domanda che tutti mi pongono: qual è il giocatore più duro che hai mai arbitrato? La risposta non è contenuta nei venti uomini citati dal libro (ride, ndr), ma è Richie McCaw”.

Poi continua Nigel Owens: “Ha collezionato 148 caps giocando in un ruolo difficilissimo dove si è svolta la battaglia e dove molti avversari delle altre squadre hanno provato a batterlo a superarlo: si è dimostrato un uomo duro, vero e autentico.

Infine una riflessione sull’evoluzione del gioco rispetto al passato: “Il gioco è più “morbido” rispetto al passato? Assolutamente no. Il gioco è più pulito ma non più soft. Alcuni vedono i “tempi d’oro” nel rugby degli anni ’70 e ’80, ma poi ne raccontano aneddoti con pugni, testate e brutti gesti fra ruck e mischie.
Io farei una differenza fra vecchio e nuovo stile: oggi il ritmo del gioco è aumentato notevolmente, così come l’intensità e il tempo medio di gioco. Gli impatti sono fragorosi, anche perchè sono fatti da giocatori costruiti come carri armati. Le collisioni sono pazzesche, eppure il coraggio dimostrato da tutti sui campi non smette di stupirmi”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: “Mai visto un giocatore come Jonny May”

Eddie Jones parla dell'ala inglese e delle sue possibilità di diventare il miglior marcatore di sempre in Nazionale. Inoltre, un occhio già puntato ve...

23 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: il punto della situazione dopo la seconda giornata

Il torneo è a metà del guado: sei partite giocate, sei (o sette, dipende dalla presenza delle Fiji) ancora da giocare

23 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Gli highlights della seconda giornata di Autumn Nations Cup

Tutte le immagini e le mete delle tre partite del torneo

23 Novembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: la Francia espugna Edimburgo. Scozia al tappeto 15-22

Decisiva la splendida meta di Vakatawa, in avvio di ripresa

22 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: Scozia-Francia assomiglia ad una semifinale

Se la selezione del Cardo vince a Murrayfield (kick-off alle 16.15), conquista l'atto conclusivo del torneo. Anche i transalpini, in caso di successo,...

22 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Autumn Nations Cup: il Galles torna a vincere, Georgia piegata

Partita avara di spettacolo, il Galles concretizza le poche occasioni avute e si rialza. Lelos positivi in difesa, ma non basta

21 Novembre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match