Sei Nazioni 2020: Galles e Scozia con qualche novità di rosa, tra virus e infortuni

Webb in dubbio, Maitland fuori dai giochi

Sei Nazioni 2020

Sei Nazioni 2020 ph. Sebastiano Pessina

Wayne Pivac e Gregor Townsend, alla vigilia dell’ultima sfida del Sei Nazioni 2020, che vedrà le loro selezioni opposte, sabato 31 ottobre (ore 15.15, diretta DMAX e streaming su OnRugby) al Parc Y Scarlets di Llanelli, hanno apportato delle modifiche niente affatto banali alle due rose a loro disposizione nello scorso weekend, in cui hanno disputato warm-up test match, rispettivamente contro Francia e Georgia.

Leggi anche: World Rugby Ranking, la Francia vola dopo il successo sul Galles

Il tecnico gallese, che tornerà a giocare nello stadio in cui ha raggiunto straordinari traguardi con gli Scarlets, con Rhys Webb – mediano di mischia titolare dei dragoni -, in forte dubbio per una botta al ginocchio subita nella notte di Parigi, Pivac ha convocato il numero 9 dei Cardiff Blues – in campo ad inizio ottobre contro le Zebre Rugby – Lloyd Williams, fuori dal giro della Nazionale dall’ormai lontano 2016.

Fermento, tra arrivi ed uscite, anche in casa Scozia, dove Gregor Townsend ha dovuto rinunciare forzatamente a Sean Maitland, originariamente convocato dal coach scozzese, ma coinvolto – la scorsa settimana – nell’affaire Barabarians (con cui avrebbe dovuto giocare nel weekend), con la rottura della “bolla sanitaria da parte di alcuni elementi dei Baa-baas che ha portato alla cancellazione della sfida contro l’Inghilterra in programma a Twickenham. “Vogliamo garantire la massima sicurezza all’interno del nostro camp di lavoro – ha spiegato Townsend -. “In seguito a quanto accaduto negli scorsi giorni, Sean (Maitland, ndr) non potrà unirsi a noi per questa sfida. Valuteremo nuovamente la sua situazione più avanti”. Al suo posto, Ratu Tagive dei Glasgow Warriors, che si unirà al gruppo assieme a Stuart Hogg, Jonny Gray e Sam Skinner, trio di campioni di tutto con Exeter, dopo i successi sia in Champions Cup che in campionato con il team del Devon.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram. Per studiare, ripassare o verificare il regolamento del gioco del rugby, invece, clicca qui.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: eletta la miglior giocatrice del Torneo

È Poppy Cleall, numero 8 dell'Inghilterra, che ha fatto registrare numeri sensazionali

30 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Importanti novità sul Sei Nazioni Under 20

Vanno definendosi luoghi e formula dell'attesa competizione giovanile

29 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: un’azzurra nella formazione ideale del torneo

L'Inghilterra campione è la squadra più rappresentata, con quattro atlete

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Stagione finita per George North

Niente tour dei Lions per il fuoriclasse gallese

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni: il calendario dell’edizione 2022

Debutto in Francia per gli azzurri, attesi da 3 trasferte ed altrettanti impegni domenicali

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: c’è chi lo vuole mantenere tra aprile e maggio

Si valuta se tenere la competizione delle ragazze spostata in calendario rispetto a quella maschile che come sempre si giocherà da febbraio

28 Aprile 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni