Rimandato il via dei campionati: Top10 al 7 novembre, il resto al 24 gennaio 2021

Lo ha deliberato il consiglio federale

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Interza 26 Ottobre 2020, 20:10

    sono sempre critico verso questo Presidente e la sua Federazione, ma penso che sull’emergenza sanitaria sia una delle Federazioni che sta lavorando meglio. o se non altro prende decisioni velocemente e sempre sulla linea della sicurezza e del realismo. è stato il primo a interrompere i campionati e annullarli nel marzo scorso, è stato il primo a distribuire soldi alle società (pochi o tanti non lo so non è questo il punto. Certo non girano soldi, interessi e non ci sono imprese mastodontiche come in quel teatrino che è il calcio che pur di finire il campionato e iniziare il nuovo ha messo da parte tante cose, ma bisogna riconoscere che Gavazzi non tentenna, non cambia idee ogni secondo e sta dimostrando di amare questo sport e i suoi affiliati più che il vil denaro. questa volta io lo ammetto e lo ringrazio pubblicamente.

Lascia un commento

item-thumbnail

Valorugby: verso l’arrivo di un 9 argentino in casa diavoli

La franchigia emiliana ha ufficializzato l'addio sia di Chillon che di Fusco

14 Giugno 2021 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Rugbymen: quando la partita non finisce al triplice fischio dell’arbitro

Nuova appuntamento con l'implacabile ironia del Paillar Athletic Club la squadra di rugby più squinternata di ovalia

14 Giugno 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Irlanda: i convocati verdi per i test estivi, con 11 possibili esordienti

Mancano ovviamente i Lions, ed alcuni veterani di rilievo come Sexton, a cui è stata concesso una finestra di riposo

item-thumbnail

Rugby Sevens: a Monaco si decidono le ultime partecipanti alle Olimpiadi

In palio due pass olimpici femminili e uno maschile

14 Giugno 2021 Rugby Mondiale