Top 14: la sintesi della quinta giornata

Pioggia di mete in Francia, due squadre segnano oltre 60 punti. Solo Tolosa vince in trasferta

Tolosa Top 14

Top 14 – ph. THIERRY ZOCCOLAN / AFP

Mentre sul fine settimana si spalmavano le vicende di Challenge Cup, di Champions Cup e di Bledisloe Cup, in Francia il massimo campionato nazionale andava avanti indefesso, con la quinta giornata a registrare sei incontri disputati visti gli impegni di Tolone e Racing 92 in Europa.

Il turno di Top 14 ha fatto dunque registrate cinque vittorie casalinghe su sei risultati. Tolosa continua la propria corsa da capoclassifica, seppur con una giornata in più rispetto a La Rochelle e Clermont, che inseguono insieme alla sorprendente Pau.

Mentre qui potete consultare la classificare generale, andiamo a esplorare i meandri della giornata con l’aiuto di Parole e numeri.

Tripletta – La segna il neo-convocato in nazionale francese Arthur Retiere. Il folletto di La Rochelle ha marcato la seconda, la quarta e la settima meta dei gialloneri nel roboante 62-3 rifilato a Castres. Doppietta anche per Pierre Bourgarit. Mentre La Rochelle vola, seconda in classifica a -4 da Tolosa ma con una partita in meno, Castres è in seria difficoltà: solo 4 punti e penultimo posto dopo le difficoltà per i numerosi casi di Covid-19 registrati in squadra.

13 – E’ l’assurdo numero di placcaggi rotti da Josua Tuisova. L’asso figiano sta evidentemente scaldando i motori per la Autumn Nations Cup e a beneficiarne è Lione: tre mete nel 62-10 su Bayonne, travolto da un totale di ben 10 marcature totali da parte dei rossoneri.

Ritorno – E’ quello di un protagonista del rugby europeo di queste ultime stagioni, il mediano di mischia sudafricano Cobus Reinach. Dopo un inizio di stagione anonimo, così come anonima è stata la squadra di Montpellier, il numero 9 è stato totalmente incontenibile contro Agen, battuto 42-13 anche grazie alla sua doppietta. Montpellier sale così all’undicesimo posto in classifica, mentre gli ospiti sono sempre più fanalino di cosa con 1 punto in 5 partite.

12 – Sono i placcaggi dell’esordiente seconda linea Emmanuel Meafou, classe 1998 di 203 centimetri nato e cresciuto in Australia. Nel dicembre 2018 si trasferisce a Tolosa per entrare a far parte delle giovanili del club: nel fine settimana il debutto in prima squadra, positivo e festeggiato con la vittoria per 36-16 sul Brive, unico trionfo esterno della giornata.

Riscatto – Dopo una sconfitta e un pareggio nelle ultime due giornate, torna alla vittoria Pau. I verdi del Bearn battono nientemeno che Bordeaux per 29-24 e si candidano a sorpresa del campionato. Candidati alla lotta salvezza, sono attualmente al quarto posto in classifica dopo un’ottima partenza dovuta principalmente alle prestazioni di giocatori sconosciuti al grande pubblico fra cui il mediano di apertura Antoine Hastoy e le terze linee Giovanni Habel Kuffner e Martin Puech. Ritorno alla vittoria anche per Clermont, che dopo un weekend di stop a causa del rinvio di alcuni incontri, ha piegato lo Stade Français 41-27.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sergio Parisse è il “Giocatore del fine settimana” nel Top14

Il terza linea italiano sta disputando una stagione straordinaria con la maglia del Tolone indosso

11 Novembre 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: La Rochelle batte Clermont e si prende la vetta

Sesto successo in sette giornate per gli uomini di O'Gara, Tolosa pareggia in casa con Castres

9 Novembre 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia: Yoann Huget, sarà ritiro a fine stagione

Il trequarti transalpino chiuderà una lunga carriera vissuta a tuttà velocità, condita da mete e successi a tutti i livelli

9 Novembre 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse, calcio-passaggio per la meta di Erwan Dridi

La classe non invecchia: colpo da maestro del numero 8 italiano contro il Brive

7 Novembre 2020 Foto e video
item-thumbnail

Top14: il riassunto della settima giornata

Tutto quello che c'è da sapere sui destini di un sempre appassionante Campionato Francese

3 Novembre 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

In Francia c’è maretta tra la Federazione e la LNR

Da una parte gli interessi del rugby internazionale dall'altra quelli dei club

13 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match