Bernard Laporte rieletto presidente della federazione francese

Il vice presidente di World Rugby ha ottenuto il 51,47% dei voti

Bernard Laporte

Bernard Laporte rieletto presidente della FFR (Photo by FRANCK FIFE / AFP)

Bernard Laporte, vice presidente in carica di World Rugby, è stato ufficialmente rieletto presidente della FFR, federazione di rugby francese, per il secondo quadriennio consecutivo. Sconfitto, in una votazione dall’esito decisamente equilibrato (51,47% delle preferenze, contro le 48,53% dell’avversario), il rivale Florian Grill.

Leggi anche: Rugby World Cup, ufficializzate le fasce per il sorteggio dei gironi dell’edizione 2023

A dieci giorni di distanza dalle 30 ore trascorse in custodia cautelare, condizione in cui è stato posto dalla polizia transalpina, che sta indagando su presunti favori – risalenti al 2017 – di Laporte al Montpellier di Altrad (vicenda giudiziaria – spiegata qui – ben lontana dall’essere conclusa, che è comunque una spada di damocle sulla testa dello stesso Laporte), l’ex director of rugby di Tolone ha avuto la meglio in una contesa elettorale tiratissima, in cui la partecipazione (96% presenti all’assemblea generale) ed i voti (più del 95% sul totale) dei club dilettantistici hanno avuto importanza primaria.

Un quadriennio in cui – stando al programma elettorale proposto – Laporte, che guiderà così la FFR durante l’attesissimo e per certi versi discusso Mondiale di casa e le Olimpiadi parigine, proverà a smussare le diatribe tra LNR (lega dei club pro) e FFR, nonché condurre il movimento verso obiettivi di assoluto rilievo internazionale, come il titolo iridato per gli uomini, in patria nel 2023, e per le donne, in Nuova Zelanda il prossimo autunno 2021, e gli ori olimpici nel 7s, nell’edizione della manifestazione a cinque cerchi in programma nella capitale francese.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Montpellier rischia la retrocessione in ProD2, ma si salva con un calcio al 77′ di Carbonel

Grenoble sfiora l'impresa e la promozione in Top 14, ma il mediano francese evita una clamorosa disfatta a 3 minuti dalla fine

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14: il programma delle semifinali con il Tolosa di Ange Capuozzo

L'azzurro sarà impegnato il prossimo weekend

17 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Premiership: dal 2025/2026 torna la promozione dal Championship

La Federazione inglese ha deciso di inserire uno spareggio fra prima e seconda serie

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

TOP14, barrage: le formazioni di Bordeaux-Racing 92

La vincente dello Chaban-Delmas affronterà in semifinale lo Stade Francais

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top 14, barrage: nulla da fare per il Tolone di Garbisi, La Rochelle in semifinale

Pur in trasferta e con due cartellini gialli sul groppone, è lo Stade Rochelais a passare

16 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Paolo Garbisi: “Se a dicembre qualcuno mi avesse detto che sarei stato qui, l’avrei preso per pazzo”

Il numero 10 del Tolone e degli Azzurri torna alle fasi finali di Top 14 dopo due anni

15 Giugno 2024 Emisfero Nord / Top 14