Rob Kearney è infinito: giocherà nei Western Force in Australia

L’irlandese non si ritirerà, anzi: proverà una nuova esperienza nell’Emisfero Sud

Rob kearney sei nazion

Rob Kearney: dopo aver vinto tutto nell’Emisfero Nord ora si lancia nell’Emisfero Sud ph. Sebastiano Pessina

Dopo aver salutato Leinster e la nazionale irlandese, tutto lasciava presagire il suo ritiro e invece Rob Kearney non lascia, anzi. L’estremo si tufferà in una nuova avventura in vista della stagione 2020/2021 andando a giocare ai Western Force in Australia.

A renderlo ufficialmente noto è il sito della squadra dell’Emisfero Sud, che celebra questo movimento di mercato ricordando a tutto il mondo ovale come Rob Kearney sia il giocatore irlandese (98 caps internazionali, di cui 95 coi “Verdi” e 3 coi Lions) più titolato di ogni epoca; visti i 4 Sei Nazioni Vinti (2009, 2014, 2015 e 2018, di cui il primo e l’ultimo col Grande Slam), i 6 Pro14, le 4 Champions Cup e 1 Challenge Cup.

Le dichiarazioni di Rob Kearney
“Sono felicissimo – afferma – di unirmi a Western Force per la prossima stagione. Ho grande entusiasmo e volontà di unirmi a un club che vuole migliorare rispetto a quanto fatto nell’ultimo anno. Spero di dare il mio apporto fornendo alla squadra del valore sia tecnico sia morale, dentro e fuori dal campo. Non vedo l’ora di misurarmi con una nuova realtà e con i giocatori dell’Emisfero Sud. Quando arriverò in Australia inizierò a relazionarmi coi compagni, con lo staff e anche con i tifosi: so che Western Force ha una grande base di supporter anche fra gli irlandesi”.

Il punto di vista della società
“L’arrivo di Rob Kearney per noi è qualcosa di fantastico. Porterà qualità ed esperienza sotto tutti i punti di vista. Sappiamo che metterà anche la sua mentalità vincente, arrivando da Leinster, a disposizione del resto del gruppo. Non vediamo l’ora che sia dei nostri”.

Il trequarti arriverà nei prossimi giorni quindi in Australia osservando ovviamente tutti i protocolli del caso per poi iniziare il suo periodo di ambientamento e conoscenza della squadra, in modo da essere pronto in vista della stagione 2020/2021.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

All Blacks: Aaron Smith e Bauden Barrett vanno in Giappone

Il mediano metterà fine alla sua carriera in maglia nera, mentre l'apertura potrebbe tornare

7 Febbraio 2023 Emisfero Sud
item-thumbnail

Australia: le parole di Dave Rennie dopo il licenziamento

Tanto dispiacere per il tecnico: "Avrei voluto finire quest'avventura in maniera diversa"

18 Gennaio 2023 Emisfero Sud
item-thumbnail

Richie Mo’Unga lascerà gli All Blacks dopo il Mondiale: andrà in Giappone

Dopo la Coppa del Mondo si chiuderà l'avventura internazionale del mediano d'apertura, che ha già firmato con Tokyo

26 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

La SLAR cambia: nasce il Super Rugby Americas

Sette squadre da 6 paesi diversi, dentro anche una franchigia statunitense

24 Dicembre 2022 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Kurtley Beale si racconta: “I miei problemi con l’alcol e la riabilitazione. Voglio andare al Mondiale”

L'australiano ha raccontato la sua storia nella produzione di Stan Sport "Kurtley: My Story"

15 Dicembre 2022 Emisfero Sud
item-thumbnail

Patsy Reddy sarà presidente di New Zealand Rugby. Prima donna a capo di una federazione di World Rugby

L'ex governatrice generale della Nuova Zelanda salirà al comando del rugby nazionale dal 1 febbraio 2023

9 Dicembre 2022 Emisfero Sud