Eddie Jones: il record coi Lions e un nuovo approccio di selezione

Il tecnico dell’Inghilterra pensa al futuro: dall’8 Nazioni all’estate 2021

Eddie Jones

Eddie Jones sul campo ph. Sebastiano Pessina

Eddie Jones non si ferma mai. Nella sua testa c’è già l’8 Nazioni e la ripresa dell’attività internazionale, ma non solo. Il tecnico dell’Inghilterra infatti vuole stabilire un nuovo record per la Rappresentativa della Rosa: quello di vedere convocati per il gruppo dei British & Irish Lions (2021) un nuovo numero massimo di giocatori della sua nazionale, ovvero più di 20.

Il precedente primato appartiene infatti, con 20 giocatori esatti, a Sir Clive Woodward che “prestò” questa quota elevata di rugbysti al tour 2005 della selezione, quando gli atleti d’oltremanica sfidarono – perdendo – gli All Blacks.

Leggi anche, British and Irish Lions: confermato il tour in Sudafrica nell’estate 2021

All’epoca l’Inghilterra era campione del mondo in carica, mentre oggi il gruppo di Eddie Jones è vicecampione planetario, ma questo non spaventa il tecnico nato in Tasmania che afferma: “Sappiamo ciò a cui andremo in contro sotto l’aspetto del calendario e del gioco, ma penso che la pianificazione e il dialogo coi club porterà i nostri giocatori ad avere un buon stato di forma. I Lions? Voglio un record: più di 20 giocatori inglesi nella selezione – afferma Eddie Jones – la nostra dev’essere la forza dominante del gruppo e questo sarà conseguenza del fatto che avranno giocato bene con l’Inghilterra”.

Un possibile nuovo approccio
La ripresa delle attività internazionali è dietro l’angolo (25 ottobre per l’Inghilterra sfida con i Barbarians, 31 ottobre arrivo a Roma per il recupero del match del Sei Nazioni con l’Italia) e lo staff tecnico inglese, in una stagione che sarà inevitabilmente compressa, sembra stia valutando nuovi approcci di convocazione appoggiandosi non solo alle classiche impressioni di campo ma anche a dati statistici e big data.

“Uno dei nostri sponsor è la Red Bull, società che in questo momento ha messo in piedi due squadre di calcio in maniera “efficiente” (Salisburgo e Lipsia, con quest’ultima capace di arrivare sino alle semifinali di Champions League, ndr). I loro metodi di reclutamento e selezione sono innovativi. Hanno tre tipi di fonti: il gioco dal vivo, le ricostruzioni virtuali e quelle legate alla metrica delle performance. A noi quest’ultimo aspetto manca e sicuramente il calcio è più avanti di noi in questo. Per esempio Mako Vunipola, uno dei migliori portatori di palla al mondo, ha avuto l’ovale in mano in una partita per 45 secondi, frutto di 15 possessi da 3 secondi ciascuno, la cosa che la metrica delle performance ci aiuta a fare è quella di capire come poter renderlo efficace nei movimenti per i restanti 79’15” in modo da aumentare la sua efficacia anche quando non è in possesso di palla”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti alnostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

World Rugby Ranking: la Francia vola dopo il successo sul Galles

I galletti, risalgono alla grande, gli azzurri stabili in 14esima posizione

25 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: prova di forza della Francia contro il Galles (38-21). Highlights del match di Parigi

Cinque mete per i ragazzi di Galthiè, che lanciano un messaggio chiaro alle concorrenti in vista dell'ultima giornata di Sei Nazioni

25 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: Van der Merwe in meta al debutto con la Scozia. Highlights del match con la Georgia

Vittoria senza problemi sulla Georgia (48-7) nel primo test giocato al BT Murrayfield dallo scorso marzo

24 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Pessima notizia per le Fiji in vista della Autumn Nations Cup

Semi Radradra si è infortunato al ginocchio e salterà la manifestazione autunnale contro Francia, Italia e Scozia

24 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Inghilterra: cancellata la partita contro i Barbarians

Dodici avversari hanno rotto il protocollo e sono usciti dalla bolla, facendo naufragare l'incontro di domenica

23 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: le formazioni di Scozia-Georgia

Bravehart contro Lelos: nell'opening match dell'autunno internazionale

23 Ottobre 2020 6 Nazioni – Test match / Test Match