All Blacks, Nord vs Sud: la formazione del South

Coach Brad Mooar ha scelto il suo XV: Whitelock leader, Jordie Barrett estremo e una prima linea fortissima

All Blacks_Sam Whitelock

All Blacks: Sam Whitelock impegnato sul campo da gioco Ph. Sebastiano Pessina

All Blacks, Nord vs Sud: ci siamo. Questa mattina dalla Nuova Zelanda sono state rese note le formazioni per il Test Match interno che si terrà sabato 5 settembre (in diretta su Sky Sport Arena).

La selezione South, guidata da coach Brad Mooar e capitanata da Samuel Whitelock (impredicato di fare coppia in seconda linea con Dunshea), vedrà fra i trequarti la cerniera mediana costituirsi col duo Weber-Mo’unga, mentre il triangolo allargato, formato da Bridge-Jordie Barrett-Jordan, sarà protetto dai centri Goodhue ed Ennor.
Fra gli avanti invece il trio Moody-Taylor-Laulala si prenderà gli slot da piloni e tallonatore, con Sanders da numero 8 e Frizell e Christie pronti a vestire i panni dei flanker.

In panchina, pronti per diventare utili man mano che la sfida entrerà nel vivo, ci sono fra gli altri: Coltman, Hunt, Josh Ioane e Faingaanuku.

Leggi anche: All Blacks, Nord vs Sud: la formazione del North

“E’ sempre difficile selezionare 23 dei 28 giocatori che abbiamo convocato per questa sfida – ammette Brad Mooar – si è visto un gruppo fantastico che durante la settimana ha fatto tutto il possibile per arrivare al meglio all’incontro: costruire rapporti, lavorare sulle intese in campo, divertirsi e pensare al nostro piano di gioco.
La cosa che ci dispiace è che non ci saranno i fan allo stadio, siamo delusi dal fatto di non poter condividere questa esperienza con loro: sappiamo quanto questo avrebbe fatto piacere a tutti, per un match che probabilmente sarà destinato a finire sui libri di storia”.

Leggi anche, Gli All Blacks si preparano al match tra Isola Nord e Isola Sud

All Blacks South: 15. Jordie Barrett, 14.  Will Jordan, 13. Brayden Ennor, 12. Jack Goodhue, 11. George Bridge, 10. Richie Mo’unga, 9. Brad Weber, 8. Tom Sanders, 7. Tom Christie, 6. Shannon Frizell, Mitchell Dunshea, 4. Samuel Whitelock (captain), 3. Nepo Laulala, 2. Codie Taylor, 1. Joe Moody
A disposizione: 16. Liam Coltman, 17. George Bower, 18. Tyrel Lomax, 19. Manaaki Selby-Rickit, 20. Dillon Hunt, 21. Finlay Christie, 22. Josh Ioane, 23. Leicester Faingaanuku.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Super Rugby Pacific: la marea Blues non si arresta, Highlanders travolti

Crusaders raggiungono la doppia cifra di sconfitte: tutti i risultati e gli highlights della 13esima giornata

19 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

Ma’a Nonu: “Il Sudafrica ha vinto il jackpot unendosi allo URC. Il Super Rugby soffre”

Le parole del neozelandese che offre la sua visione rispetto ai cambiamenti dell'Emisfero Sud

17 Maggio 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Kieran Read interviene nel dibattito sul nuovo capitano degli All Blacks

L'ex capitano dei Crusaders ha individuato un nuovo profilo come prossimo leader dei Tuttineri

15 Maggio 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Il ritiro di Sam Cane apre il dibattito sul prossimo capitano degli All Blacks

L'head coach Scott Robertson resta cauto, ma dalla squadra arrivano alcuni segnali

14 Maggio 2024 Emisfero Sud
item-thumbnail

Super Rugby: colpaccio Blues! Vittoria sugli Hurricanes e primo posto in classifica

Guarda gli highlights del big match tra neozelandesi, un vero scontro tra titani

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Super Rugby
item-thumbnail

The Rugby Championship U20 2024: Junior All Blacks campioni

I neozelandesi vincono la prima edizione del torneo giovanile e chiudono senza sconfitte

12 Maggio 2024 Emisfero Sud / Rugby Championship