Riccardo Favretto: “Non vedo l’ora di giocare ancora col Benetton”

L’analisi numerica dell’esordio nel Pro14 del 19enne seconda linea di Treviso. Una gara estremamente solida elogiata anche da Crowley

Riccardo-Favretto-

Riccardo-Favretto- ph. Benetton rugby

Il successo di domenica sera del Benetton sulle Zebre è ricco di significati, e per qualcuno è stata una gara decisamente speciale: il 19enne Riccardo Favretto, all’esordio assoluto coi biancoverdi, è partito titolare e ha dato il suo solido apporto alla causa. Trevigiano doc, seppur al momento sia un permit player da Mogliano, è stato anche elogiato pubblicamente da Kieran Crowley. “Eccezionale” è stato il modo nel quale l’head coach dei Leoni ha definito la prova di Favretto nel dopo gara.

Guarda anche: Gli highlights di Zebre-Treviso della 15esima giornata del Pro14

Intervistato dalla Tribuna, il seconda linea (che fa parte anche della Nazionale Under 20 e del quale potete leggere la scheda personale cliccando qui) ha raccontato tutta la sua felicità, sottolineando come a livello tecnico la gara del reparto degli avanti sia stata molto solida, con touche e mischia che hanno performato adeguatamente. Ha poi dichiaratamente guardato al futuro pensando a quando, durante le partite della Nazionale nel Sei Nazioni, ci sarà ancora la possibilità di occupare ancora un posto nella mischia trevigiana.

Leggi anche: Intervista a Riccardo Favretto: “A Treviso voglio crescere e trovare spazio”

Passiamo però dalle parole ai numeri, andando nel dettaglio ad analizzare la prova di Riccardo Favretto nel match con le Zebre. Sono stati 66 i minuti in campo (prima di venire sostituito da Zuliani), 4 palloni portati avanti per 12 metri guadagnati con un placcaggio rotto, mentre in difesa sono 4 i placcaggi effettuati, e una la penalità concessa. Altro che emozione della prima volta insomma, il fatto di avere 19 anni è presto finito nel cassetto per dare spazio a una gara fatta di grande solidità.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Benetton Rugby, Bortolami: “Dobbiamo essere più cinici, non si vince segnando un calcio piazzato”

Le parole dell'assistente allenatore dei Leoni, che sottolinea gli aspetti che sono mancati nella sconfitta contro gli Scarlets

24 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: Benetton Rugby-Scarlets 3-10. I gallesi passano a Treviso, al termine di una partita equilibrata

A decidere è la meta di Paul Asquith, marcata nel secondo tempo. Per i veneti arriva il primo punto stagionale

23 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: cinque ragioni per vedere il match con gli Scarlets

Qualche giocatore in cerca di riscatto in chiave azzurra, il ritorno di Liam Williams, le ambizioni di classifica di entrambe le squadre

23 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby: il XV che attende gli Scarlets

Crowley sceglie Brex e Benvenuti come centri, in avanti il trio Quaglio-Faiva-Alongi. Sgarbi giocherà da flanker

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Galon: “Gli Scarlets? Una partita intensa”

L'allenatore dei trequarti dei biancoverdi prova a inquadrare il prossimo match in programma

22 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, parla Thomas Gallo: “Voglio guadagnarmi il posto in campo”

Il pilone argentino lavora coi compagni dopo l'isolamento domiciliare, e vuole diventare un protagonista nel Pro14 del Benetton Rugby

21 Ottobre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby