Jacques Brunel e la sua nuova vita a Reggio Emilia

L’allenatore fa un bilancio dei suoi primi mesi in questa nuova veste, senza dimenticare l’esperienza con la Francia al Mondiale

Valorugby - Jacques Brunel

Jacques Brunel con Roberto Manghi (ph. Valorugby)

Jacques Brunel torna a parlare. Dopo il Mondiale 2019, nel quale ha svolto il ruolo di ct di una Francia fermatasi ai quarti di finale contro il Galles, e il successivo incarico da consulente tecnico del Valorugby Emilia, l’allenatore transalpino ha tracciato i contorni della sua “nuova vita” ovale a Reggio Emilia.

Valorugby
“Dopo 32 anni di rugby pensato dalla mattina alla sera – afferma al Midi Olympique – mi sono dovuto riabituare alla vita e ho finalmente trovato un ritmo biologico normale. Col Valorugby, club con cui ho sempre avuto contatti in particolare col suo responsabile tecnico (Roberto Manghi) lavoriamo sui gameplan, i progetti di gioco, sia dal vivo sia in video: mi sto divertendo, è un piacere”.

I Bleus nel post Rugby World Cup
“I due anni alla guida della Francia sono stati un po’ difficili – ammette Jacques Brunel – inoltre devo dire che quelli a soffrire più di tutti per le situazioni venutesi a verificare sono stati i miei parenti: loro se le sono sentite più addosso, io ho estrarmi dal contesto”.

I suoi risultati
Jacques Brunel non si tira indietro nello spiegare il come mai di risultati non certo memorabili con la nazionale francese: “Avevamo troppa poca scelta nelle posizioni chiave, come pilone destro, numero e trequarti. Inoltre, a causa degli infortuni, non siamo riusciti a trovare una formazione stabile che venisse impiegata con continuità, soprattutto in mediana. Oggi vedo – conclude – che tutto questo c’è ed è una buona cosa”.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10, Colorno: un rinforzo in seconda linea, è Federico Gutierrez

L'argentino completa il reparto delle seconde linee emiliane

5 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, Rovigo: dal mercato arriva il terza linea argentino Bautista Stavile

Altra terza linea per i veneti, ancora dall'Argentina

5 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Lautaro Casado è il primo rinforzo del Rovigo

Il numero 8 è stato la stella del Viadana nelle ultime tre stagioni

4 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: Colorno ingaggia Gianluca Broglia

Seconda linea classe 1998, italo-argentino e alla Lazio nella scorsa stagione. Dodicesimo acquisto per i biancorossi

4 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, nel mirino del Petrarca c’è Ormson del Mogliano

I campioni d'Italia stanno cercando il profilo giusto per sostituire James Faiva

4 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Petrarca: arriva Massimo Cioffi dal Valorugby

Il giocatore dell'Italseven si trasferisce a Padova

1 Luglio 2022 Campionati Italiani / TOP 10