L’Azzurro giramondo: 11 squadre in 9 campionati diversi

Il seconda linea con più di 30 caps in Nazionale che detiene un piccolo, curioso record, e sta per migliorarlo ancora

Josh Furno

Joshua Furno – ph. Sebastiano Pessina

Joshua Furno ha 30 anni e 37 caps con la nazionale italiana, una cifra che non è riuscito ad incrementare dal 2016, anno a cui risale la sua ultima presenza in Azzurro. Quello che il seconda linea è riuscito ad accrescere, però, è il numero di squadre nelle quali ha militato, un record che sta per migliorare ancora.

Avevamo lasciato Furno sotto contratto con i San Diego Legion, una delle migliori squadre della Major League Rugby nordamericana. Fermatosi come tutti gli altri campionati, non ci sono novità per il momento sulla data di partenza della prossima edizione del torneo, che normalmente inizia a febbraio.

Nel frattempo, il seconda linea italiano ha pensato di occupare il suo tempo rispuntando a sorpresa nei Paesi Baschi francesi, per la precisione al Bidart Union Club, piccola squadra dell’omonima cittadina adiacente a Biarritz che milita nella sesta divisione francese, la Regionale 1.

Dunque una rinuncia definitiva al professionismo e un prematuro avvio sul viale del tramonto per Joshua Furno?

Pare proprio di no. Come ha tenuto a precisare il club francese con un messaggio su Facebook, infatti: “Joshua Furno è in attesa di partire per il campionato nordamericano come la stagione scorsa. Nell’attesa, abbiamo la possibilità che ci possa aiutare a lavorare su alcuni aspetti tecnici al fianco dei nostri allenatori. Per ragioni di assicurazione, abbiamo chiesto una deroga alla federazione francese. Secondo il calendario, potrà comunque vestire i nostri colori prima della sua partenza, aggiungendo così il suo nome a quello dei numerosi giocatori internazionali già passati dal nostro club.”

“Josh è ben lontano dall’essere vicino al ritiro – conclude il comunicato del Bidart – E’ al meglio della sua forma e a Bidart speriamo che la sua breve permanenza possa esserci di massimo profitto.”

L’avventura di Bidart consentirebbe quindi a Furno di collezionare la sua undicesima squadra in carriera in nove campionati diversi (12 competizioni diverse disputate), attraversando 3 continenti diversi

. Joshua Furno ha esordito fra i professionisti a Viadana nel 2009, passando poi agli Aironi l’anno successivo.

Il classe 1989 è poi passato a Narbonne nel 2012, a Biarritz l’anno successivo, ai Newcastle Falcons quello dopo ancora, prima di tornare in patria alle Zebre nel 2016. Da lì, via verso gli antipodi: Otago nel 2017, Western Force nel 2018, Wellington nel 2019 e in mezzo due stagioni di MLR con i San Diego Legion.

Quella in Francia sarebbe la sua undicesima squadra: un piccolo record per l’Azzurro giramondo. Chissà se prima o poi tornerà in patria.

Tutte le squadre e i campionati in cui ha giocato Joshua Furno

Viadana – Super 10, Champions Cup
Aironi – Pro12, Champions Cup
Narbonne – ProD2
Biarritz – Top 14, Challenge Cup
Newcastle Falcons – Premiership, Anglo-Welsh Cup
Zebre – Pro12, Champions Cup
Otago – Mitre 10 Cup
San Diego Legion – Major League Rugby
Wellington Lions – Mitre 10 Cup
Western Force – World Series Rugby
Bidart – Regionale 1

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italia, i numeri della prima stagione di Kieran Crowley

Gli Azzurri hanno giocato 11 partite da quando si è insediato il CT

26 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: tutti i giocatori e le giocatrici che hanno esordito in Nazionale nella stagione 2021-22

Ben 25 atleti (18 nella Nazionale maschile, 7 nella femminile) hanno conquistato il primo cap azzurro durante l'ultima annata: ecco l'elenco

25 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: Padova, Firenze e Genova per i test match di novembre

A novembre Samoa, Australia e Sudafrica saranno ospiti degli Azzurri

20 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Test match Italia, novembre 2022: ecco quali dovrebbero essere date e sedi

Si delinea il calendario azzurro per i test match di novembre 2022 con Samoa, Sudafrica e Australia

16 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Marzio Innocenti fa il bilancio dopo i test estivi

Il presidente federale: "Guai a dire che è tutto sbagliato, le nostre squadre nazionali potranno darci grandi soddisfazioni"

13 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Crowley: “Siamo più indietro di dove pensavo potessimo essere”

Per il CT la prestazione di Batumi è stata inaccettabile, ma a novembre ci sarà un'opportunità di riscatto

13 Luglio 2022 Rugby Azzurro / La Nazionale