Western Force, anche Joshua Furno per le nuove World Rugby Series

La franchigia australiana ha annunciato una serie di match a inviti a partire da maggio

furno

ph. Sebastiano Pessina

I Western Force, squadra tagliata dalla Federazione australiana dal Super Rugby lo scorso anno, hanno annunciato una serie di match contro diversi club e nazionali a partire da maggio, che prende il nome di World Series Rugby. Si tratta di un’iniziativa portata avanti dal miliardario Andrew Forrest, che si era lungamente battuto affinché la franchigia di Perth non venisse esclusa dal torneo intercontinentale, nell’ottica di continuare a tenere vivo l’interesse attorno alla squadra.

Nelle intenzioni di Forrest, inoltre, c’è sempre l’idea di far evolvere questi Test Match ad inviti in una reale competizione rivolta alle regioni dell’Asia che si affacciano sul Pacifico a partire dal 2019. “L’obiettivo per il 2018 è di reintrodurre e rinforzare il rugby professionistico nella parte ovest dell’Australia – ha dichiarato Forrest – per il bene della nostra comunità, di tifosi e giocatori”.

Come riporta il Sydney Morning Herald, le World Series saranno anche l’occasione per sperimentare nuove regole e innovazioni, come l’assegnazione di 10 punti per una meta.

Nel frattempo, è stata annunciata anche la squadra che preparerà la serie di sfide. Agli ordini dell’head coach Tim Sampson ci sarà anche Joshua Furno, che continua dunque nella sua avventura nell’Emisfero Sud dopo aver disputato l’ultima Mitre 10 Cup con Otago. Il 37 volte azzurro giocherà al fianco di un ex stella degli Springboks come il centro Jaque Fourie, 72 volte internazionale con il Sudafrica tra il 2003 e il 2013. In rosa anche l’oro olimpico con le Fiji nel rugby seven Masivesi Dakuwaqa e 11 giocatori già presenti nell’ultima rosa dei Western Force.

Il primo match sarà contro le Fiji, mentre il 9 giugno ci sarà la sfida contro i Melbourne Rebels, ovvero la squadra che la Federazione australiana ha preferito mantenere nel torneo rispetto ai Force.

La rosa dei Western Force: Aj Alatimu, Chris Alcock, Marcel Brache, Masivesi Dakuwaqa, Rod Davies, Andrew Deegan, Tevin Ferris, Jaque Fourie, Josh Furno, Peter Grant, Chris Heiberg, Rodney Iona, Feleti Kaitu’u, Brad Lacey, Kieran Longbottom, Ryan Louwrens, Cameron Orr, Harrison Orr, Leon Power, Ian Prior, Harry Scoble, Tom Sheminant, Brynard Stander, Elliot Turner, Clay Uyen, Fergus Lee Warner.

World Series Rugby

4 maggio v Fiji
13 maggio v Tonga
9 giugno v Rebels
22 giugno v Crusaders
13 luglio v Samoa
10 agosto v Hong Kong
17 agosto TBA

 

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Americas Rugby Championship: Grande Slam per gli USA

Cala il sipario sulla manifestazione americana. Primo percorso netto nella storia del torneo

4 marzo 2018 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Juan Smith dice basta: ritiro dal rugby per motivi familiari

Dopo quattro anni a Tolone era andato in Giappone, allenato da Jake White

18 ottobre 2017 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Rugby e giustizia: 20 settimane di squalifica per morso

Succede durante un match di NRC australiano

7 settembre 2017 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

E Philippe Saint-Andre allenerà…alla Africa Rugby Cup 2017

L'ex tecnico della Francia allenatore per due settimane del Camerun

1 marzo 2017 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Americas Rugby Championship: Stati Uniti corsari in Canada

Eagles e Argentina a braccetto. Primo successo del Cile

20 febbraio 2017 Emisfero Sud / Altri tornei
item-thumbnail

Brisbane Global Tens: nel rugby a dieci trionfano i Chiefs

Battuti in finale i Crusaders. Ecco gli spettacolari highlights

14 febbraio 2017 Emisfero Sud / Altri tornei