Benetton Rugby: ufficiale l’ingaggio del pilone Ivan Nemer

Il 22enne argentino va a rinforzare la prima linea dei Leoni. Per lui seconda esperienza in Italia dopo un passaggio al Casale

Benetton Rugby: ingaggiato il pilone Ivan Nemer ph. Sebastiano Pessina

Benetton Rugby: ingaggiato il pilone Ivan Nemer ph. Sebastiano Pessina

Ivan Nemer è un nuovo giocatore del Benetton Treviso: la formazione biancoverde rinforza così la sua prima linea, colpita da una serie di infortuni, e si assicura le prestazioni del giocatore argentino per la prossima stagione. Nato a Mar del Plata il 22 aprile 1998, Ivan Nemer si è fatto conoscere con la divisa del locale Sporting Club, arrivando poi a vestire la casacca dei Pumitas Under 18 e Under 20.

Leggi anche: Il Benetton Rugby punta anche Thomas Gallo per la prima linea

Nel gennaio 2020 c’è stato il suo sbarco in Italia, in virtù dell’accordo tra Benetton Rugby e Casale Rugby, che gli ha permesso di allenarsi con entrambi i club, con la possibilità di disputare il campionato di Serie A con la maglia dei caimani prima dello stop delle competizioni causa pandemia di Covid-19. Giocatore dotato di un’importante forza fisica e solidità in mischia, andrà a rinforzare la prima linea già vittima degli infortuni occorsi a Derrick Appiah, Matteo Drudi e Federico Zani.

Queste le parole di Ivan Nemer al momento dell’accordo con Treviso: “Sono molto felice di essere arrivato al Benetton Rugby. In questi mesi ho già avuto modo di conoscere lo staff ed i miei compagni di squadra, questo mi ha consentito di integrarmi alla perfezione in questo fantastico club. Ringrazio la società per la fiducia e prometto di lavorare duro per onorare la maglia biancoverde” così si è espresso il neo Leone.

Leggi anche: Pavanello, puntiamo a due piloni italo-argentini

Il direttore sportivo Antonio Pavanello ha poi aggiunto: “Ringraziamo il Casale Rugby per la preziosa collaborazione che ha permesso l’arrivo a Treviso di Nemer. Un accordo che si è dimostrato proficuo per l’atleta, il quale ha sfruttato questi mesi per farsi notare mostrando le sue qualità e facendosi trovare pronto non appena chiamato in causa. Ivan è di fatto un pilone giovane, di prospettiva, molto prestante fisicamente e dotato di buona mobilità. Siamo certi che farà di tutto per crescere ulteriormente e conquistarsi una permanenza in maglia biancoverde.”

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Il Benetton sfiderà una nazionale dell’est in amichevole?

Potrebbe assumere contorni decisamente internazionali il pre-campionato dei Leoni, che intanto continuano a lavorare a Treviso

item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...

item-thumbnail

Benetton, Tomas Albornoz: “Questa è una grande squadra”

Il numero 10 argentino si racconta, descrivendo il suo gioco e parlando di cosa è stato importante per scegliere l'Italia