Sei Nazioni, Laporte: “CVC acquisirà il 14,5% del Torneo”

Il vicepresidente di World Rugby ha reso nota l’operazione durante l’assemblea generale della federazione francese

sei nazioni cvc

ph. World Rugby

Bernard Laporte è sicuro, CVC e il Sei Nazioni porteranno a termine la trattativa: il fondo d’investimento acquisirà il 14,5% del Torneo. Il vicepresidente di World Rugby, che presiede anche la federazione francese, lo ha annunciato domenica nel corso dell’assemblea generale della FFR.

Le cifre dell’affare non sono chiare, ma secondo Midi Olympique il buy-in degli investitori dovrebbe aggirarsi intorno ai 450 milioni di euro, e fruttare circa 75 milioni di euro in 5 anni per la sola Francia. La suddivisione dell’introito, ha spiegato Laporte, dipenderà dal numero di tesserati di ognuna delle sei federazioni.

L’accordo, stando sempre alle parole del presidente della FFR, sarebbe stato in dirittura d’arrivo alla fine dell’edizione 2020 del Torneo, ma l’interruzione dello stesso e del rugby in generale avrebbe portato a un rinvio della conclusione dell’accordo, che avrebbe pertanto anche perso una piccola parte del proprio valore.

CVC, fondo d’investimento con sede in Lussemburgo, ha recentemente concluso l’acquisto anche di una quota di minoranza del Pro14. Nel 2018 aveva fatto lo stesso con la Premiership inglese.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Irlanda-Italia verso le porte chiuse

La federazione irlandese rimborserà i biglietti per le sfide tra Irlanda e Italia (anche quella femminile) e gli spalti potrebbero restare vuoti

item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: date, orari e stadi per la conclusione del Torneo

La competizione si chiuderà entro il 31 ottobre, e ci sarà una conclusione anche per il torneo femminile

item-thumbnail

Sei Nazioni: i giocatori dell’Italia scelti per creare il XV ideale

Per i vent'anni dalla "nascita" del torneo, arriva un'occasione unica per i fan: creare il loro best team

28 Luglio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Il Sei Nazioni non si tocca, parola del CEO dell’Irlanda

"Dobbiamo preservare ciò che abbiamo. Niente miglioramenti con la Georgia al posto dell'Italia", ha spiegato al Podcast 'Off the Ball'

30 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Conor O’Shea: “Per poco Danny Care non scoprì i piani per la Fox”

L'ex tecnico azzurro racconta il piccolo, curioso retroscena che coinvolge Ugo Monye e un barbiere di Londra

26 Maggio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni