Una giornata da Lions su Sky Sport Arena

Giovedì 21 maggio rivedremo le ultime tre tournée dei Leoni nell’Emisfero Sud. Spettacolo assicurato

British and Irish Lions – AFP

Dopo la giornata dedicata interamente agli All Blacks e alle loro partite più belle disputate negli ultimi anni, Sky dedica ancora una volta un intero canale al rugby. Il prossimo giovedì, 21 maggio, Sky Sport Arena si trasformerà nella casa dei Lions, con la trasmissione delle partite complete dei tre tour trasmessi dal 2009 al 2017. Si partirà presto, alle 6.00 del mattino, per un lungo amarcord ovale che permetterà di rivedere le nove bellissime sfide che i Lions hanno disputato contro Sudafrica, Australia e Nuova Zelanda.

Leggi anche: Il tour del 2021 in Sudafrica si terrà in autunno?

Una giornata intera dedicata dunque a quello che nel mondo dei rugby è uno dei momenti più attesi, secondo forse solo alla Coppa del Mondo, e che sa sempre regalare storie, emozioni e colpi di scena. Senza svelare i risultati delle tre tournée, per chi non le avesse viste o non se le ricordasse e volesse dunque godersi le partite senza spoiler, ricordiamo solamente che i Lions si presentavano in Sudafrica nel 2009 dopo aver perso le ultime due “campagne”: un netto 0-3 contro la Nuova Zelanda nel 2005, e 1-2 contro l’Australia nel 2001 dopo aver vinto il match di apertura. L’ultimo successo risaliva proprio alla tournée sudafricana del 1997, con uno straordinario 3-0 contro quelli che erano i Campioni del Mondo in carica.

Leggi anche: Grandi squadre – I British and Irish Lions 2017

Andiamo dunque a presentare il palinsesto di Sky Sport Arena per giovedì 21 maggio, il Lions Day (dopo la data abbiamo indicato il numero della gara nella serie):

– ore 6,00: Speciale Lions in Nuova Zelanda 2017

– ore 6,30: Sudafrica-Lions 20 giugno 2009 G1

– ore 8,30: Sudafrica-Lions 27 giugno 2009 G2

– ore 10,15: Sudafrica-Lions 4 luglio 2009 G3

– ore 12,00: Australia-Lions 22 giugno 2013 G1

– ore 13,45: Australia-Lions 29 giugno 2013 G2

– ore 15,30: Australia-Lions 6 luglio 2013 G3

– ore 17,15: Speciale Lions in Nuova Zelanda 2017

– ore 17,45: Nuova Zelanda-Lions 24 giugno 2017 G1

– ore 19,30: Nuova Zelanda-Lions 1 luglio 2017 G2

– ore 21,15: Nuova Zelanda-Lions 8 luglio 2017 G3

– ore 23,00: Speciale Lions in Nuova Zelanda 2017

– ore 23,30: Australia-Lions 6 luglio 2013 G3

– ore 1,15: Sudafrica-Lions 4 luglio 2009 G3

– ore 3,00: Nuova Zelanda-Lions 24 giugno 2017 (sintesi) G1

– ore 4,00: Nuova Zelanda-Lions 1 luglio 2017 (sintesi) G2

– ore 5,00: Nuova Zelanda-Lions 8 luglio 2017 (sintesi) G3

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro

item-thumbnail

British & Irish Lions: fra il pareggio con gli All Blacks e l’incertezza degli Springboks

La selezione d'Oltremanica ricorda lo storico match provando a proiettarsi verso l'anno prossimo

item-thumbnail

E se Hoskins Sotutu giocasse con l’Inghilterra?

Scopriamo perchè e come il fenomeno dei Blues potrebbe vestire la maglia numero 8 della squadra di Eddie Jones

item-thumbnail

“Non canterò più Swing Low, Sweet Chariot “, lo dice il CEO della Federazione Inglese

In Inghilterra continua a far discutere il canto dei tifosi della Nazionale della Rosa

item-thumbnail

Francia: Galthié svela alcuni retroscena del ritiro internazionale di Jefferson Poirot

Il ct della nazionale transalpina offre un punto di vista diverso alla vicenda

item-thumbnail

Eddie Jones lancia l’allarme: “Il rugby? Sta diventando troppo simile al football americano”

Il coach dell'Inghilterra analizza l'evoluzione del gioco negli ultimi vent'anni