Roland De Marigny lascia Colorno e torna a “casa”

L’ex azzurro vestirà i panni del director of rugby del Rugby Parma

ph. Sebastiano Pessina

Dopo aver accolto nelle scorse settimane la figura di John Wells, tecnico in arrivo da Newcastle che collaborerà a tutto tondo con il club emiliano, il Rugby Colorno saluta ufficialmente Roland De Marigny. L’ex azzurro, allenatore dei trequarti della prima squadra guidata da Cristian Prestera nelle ultime due stagioni – segnate dalla prima storica promozione in massima serie dei parmensi -, tornerà al Rugby Parma, team con cui iniziò la sua esperienza italiana da giocatore nel 2000, nelle vesti di Director of Rugby.

Leggi anche: Due rinnovi importanti in casa Zebre

“A Colorno mi sono da subito trovato benissimo. Con Cristian (Prestera, ndr) avevo lavorato prima al GranDucato e poi in Accademia e sapevo di trovare un ambiente molto professionale. Non per niente il Rugby Colorno rimane uno dei pochissimi club, se non l’unico, ad avere una squadra maschile in Top12, una squadra femminile in Serie A e due Juniores che militano nei Campionati élite. Sono molto grato e onorato di tornare al club che mi ha portato in Italia 20 anni fa e in cui giocano anche i miei figli. Con la Rugby Parma ho guadagnato la Nazionale. Ho vissuto tante esperienze da allora e oggi mi ritrovo esattamente dove tutto è iniziato. In questi anni ho avuto la fortuna di collaborare con la Federazione e con le Zebre e sono convinto di aver imparato molto con Nick (Scott, ndr). Ringrazio il Presidente Borri e tutta la dirigenza per questa nuova opportunità”, ha dichiarato ai canali ufficiali del club Roland De Marigny.

“Per noi è un grande piacere potergli affidare il ruolo di Director of Rugby e sono sicuro che assieme a lui continueremo a migliorare il nostro progetto di eccellenza rivolto alla crescita sportiva e all’educazione dei nostri giovani”, ha spiegato Borri, presidente della compagine di Parma.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Giovambattista Venditti avrà anche ruolo in società con l’Avezzano Rugby

Nella prossima stagione, dunque, l'ex trequarti azzurro non farà solamente il giocatore

item-thumbnail

Daniele Montella sceglie la Rugby Roma

Il club capitolino annuncia l'ingaggio dell'allenatore proveniente dalla Lazio

item-thumbnail

Le luci del Payanini Center potranno accendersi (almeno) per Sei Nazioni e Mondiali Under 20

Il TAR ha sospeso il divieto di illuminazione, ma il futuro, resta in bilico e la famiglia Payano minaccia la chiusura del centro

item-thumbnail

Giovanbattista Venditti giocherà con l’Avezzano, il suo primo club

L'abruzzese torna casa, militerà con i gialloneri di Serie B, la squadra dove ha iniziato ha giocare a rugby

item-thumbnail

Serie B: Cus Milano, Florentia, Villorba e Primavera si impongono a valanga

Le leader dei quattro gironi non sbagliano un colpo proseguendo le loro corse di testa

item-thumbnail

Serie A: Accademia Nazionale, Verona e Noceto volano in testa ai rispettivi gironi

Partite vinte di misura e duelli decisi all'ultimo respiro: tutto questo nella dodicesima giornata della serie cadetta