OnRugby Relive: Irlanda-Argentina, RWC 2015

I Pumas tra le prime quattro del mondo grazie a una memorabile vittoria: quando l’Emisfero Sud dominava Ovalia

ph. Sebastiano Pessina

La più grande vittoria dell’Argentina sull’Irlanda. La Rugby World Cup 2015 sembrò la consacrazione di una definitiva conquista del rugby mondiale da parte delle 4 potenze del Rugby Championship, e i Pumas erano la novità più giovane ad entrare nel salotto importante.

Le cose sarebbero evolute poi diversamente in futuro, ma il quarto posto del 2015 fu la celebrazione dei progressi fatti dai sudamericani, dalla riuscita del piano di professionalizzazione del vertice del movimento argentino, l’apice di una generazione.

Dall’altra parte un’Irlanda che, per raggiungere il primo posto nel girone ed evitare di incontrare gli All Blacks ai quarti, aveva spremuto la propria squadra durante la fase iniziale del torneo, arrivando a giocarsi la partita decisiva per agguantare quella semifinale mai arrivata nella storia dei Trifogli senza il capitano Paul O’Connell e l’apertura Johnny Sexton, entrambi infortunati nel decisivo scontro contro la Francia, e orfani di Sean O’Brien, squalificato.

Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Tommy Bowe, 13 Keith Earls, 12 Robbie Henshaw, 11 Dave Kearney, 10 Ian Madigan, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Chris Henry, 6 Jordi Murphy, 5 Iain Henderson, 4 Devin Toner, 3 Mike Ross, 2 Rory Best, 1 Cian Healy
A disposizione: 16 Richardt Strauss, 17 Jack McGrath, 18 Nathan White, 19 Donnacha Ryan, 20 Rhys Ruddock, 21 Eoin Reddan, 22 Paddy Jackson, 23 Luke Fitzgerald

Argentina: 15 Joaquin Tuculet, 14 Santiago Cordero, 13 Matias Moroni, 12 Juan Martin Hernandez, 11 Juan Imhoff, 10 Nicolas Sanchez, 9 Martin Landajo, 8 Leonardo Senatore, 7 Juan Martin Fernandez Lobbe, 6 Pablo Matera, 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Ramiro Herrera, 2 Agustin Creevy, 1 Marcos Ayerza
A disposizione: 16 Julian Montoya, 17 Lucas Noguera, 18 Juan Pablo Orlandi, 19 Matias Alemanno, 20 Facundo Isa, 21 Tomas Cubelli, 22 Jeronimo de la Fuente, 23 Lucas Gonzalez Amorosino

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Calvisano-Valorugby

La super sfida del San Michele partirà alle 16.00: in palio punti pesanti in classifica

1 Maggio 2021 Senza categoria
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Petrarca Padova-Colorno

Il match tra la capolista Padova e Colorno inizierà alle ore 16.00

1 Maggio 2021 Senza categoria
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Calvisano-Lyons

Calcio d'inizio alle ore 16:00

24 Aprile 2021 Senza categoria
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Rovigo-Fiamme Oro

Calcio d'inizio alle ore 16:00

24 Aprile 2021 Senza categoria
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Valorugby-Petrarca Padova

Calcio d'inizio alle ore 16:00

24 Aprile 2021 Senza categoria
item-thumbnail

Top10: la diretta streaming di Mogliano-Viadana

Top10: la diretta streaming di Mogliano-Viadana Top10: le formazioni di Mogliano-Viadana Mogliano Rugby 1969: Da Re; D’Anna, Cerioni, Drago, Gua...

24 Aprile 2021 Senza categoria