Mathieu Bastareaud torna a Lione

Conclusa l’esperienza a New York, il centro torna in Francia per giocare nell’ultimo club dove aveva militato

Mathieu Bastareaud – ph. Sebastiano Pessina

Mathieu Bastareaud giocherà di nuovo in Francia. Ha firmato un contratto, a partire dalla prossima estate, per i prossimi due anni con il Lione, squadra di fascia alta del Top 14 e ultima compagine europea nella quale ha militato prima di espatriare verso la Major League Rugby.

La stagione 2020/2021 sarà la quindicesima da professionista del centro francese. Prodotto del Massy, con cui ha giocato la sua prima stagione nel 2006, Bastareaud ha poi militato 4 stagioni nello Stade Français e 8 nel Tolone, squadra con cui ha raggiunto i più importanti trofei in patria e nelle coppe europee.

Lo scorso anno ha firmato un contratto con il New York United per giocare in Major League Rugby, ma in attesa dell’inizio della stagione statunitense ha giocato per alcuni mesi nel Lione, accumulando 7 presenze e una meta e giocando più di una volta da numero 8, invece che nel suo tradizionale ruolo di centro. Un cambiamento insolito per il rugby professionistico, che è poi proseguito anche nella breve esperienza newyorchese, dove ha registrato un totale di 5 presenze prima dello stop alle attività, segnando anche due mete.

“New York è stata un’esperienza particolare. Avevo voglia di un ambiente diverso, di provare ad andare all’estero – ha raccontato Bastareaud – Lione è un club molto ambizioso, dove mi sono trovato bene con compagni di squadra e tifosi nella mia precedente esperienza. Mi piace molto anche la città, e il club mi propone una bella avventura.”

Bastareaud, 32 anni a settembre, è stato escluso dalla nazionale prima della Rugby World Cup 2019. Difficilmente rivedrà il grande palcoscenico internazionale nell’era Galthié: il computo dei suoi caps si è fermato a quota 54.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Stade Français, nasce lo stadio Christophe Dominici

Il club parigino dedica il proprio centro sportivo a uno dei simboli della sua storia

21 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14, Paolo Garbisi eletto dai tifosi come “Miglior Giocatore” del Montpellier nell’ultimo turno

L'apertura continua il suo percorso nel massimo Campionato Francese

18 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Italiani all’estero: Capuozzo in meta, Riccioni esce per un controllo concussion

Notizie buone e meno buone dall'estero: il pilone destro dei Saracens è uscito per un HIA, mentre l'estremo di Grenoble è tornato in meta

17 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Francia: Louis Picamoles si ritirerà a fine stagione

Il terza linea ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo

13 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Top14: Pollard-Montpellier, prove d’addio. Più spazio per Garbisi?

Porte girevoli nel reparto aperture del club francese: l'azzurro potrebbe beneficiarne

13 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Antoine Dupont e poi tutti gli altri. Com’è andata la sesta giornata di Top 14

Altra prestazione da record del numero 9 e Tolosa è ancora imbattuta. Tiene botta Bordeaux, sprofonda il Biarritz

12 Ottobre 2021 Emisfero Nord / Top 14