Benetton Rugby: Leonardo Sarto e Luca Sperandio rinnovano i loro contratti

I due trequarti trovano l’accordo rispettivamente sino al termine delle stagioni 2021 e 2022

Ph. Ettore Griffoni

Il Benetton Rugby non si ferma mai. Come anticipato da Onrugby qualche giorno fa, arriva oggi la conferma – direttamente dal sito ufficiale del club –  del rinnovo dei contratti di Leonardo Sarto e Luca Sperandio, che faranno parte della rosa biancoverde rispettivamente sino al termine delle stagioni 2021 e 2022.

Il pensiero della società nelle parole del ds Antonio Pavanello
“Siamo felici di confermare Leonardo e Luca, due pedine importanti della nostra linea dei trequarti. Sarto sin dal suo arrivo si è subito messo a disposizione della squadra, mostrando buona attitudine negli allenamenti, voglia di mettersi in mostra e facendosi trovare pronto nelle occasioni in cui è stato chiamato in causa.
Sperandio è invece al suo quarto anno in biancoverde, anni in cui ha compiuto importanti passi in avanti nel processo di crescita come uomo ed atleta. L’età e le qualità sono dalla sua parte, per cui potrà crescere ulteriormente. Avere in rosa due atleti con le loro caratteristiche ci consentirà di tenere alta la competizione nel reparto”

Le dichiarazioni di Leonardo Sarto 
L’ala classe ’92, che vanta fra l’altro 35 caps con la maglia della nazionale italiana, è arrivata a Treviso la scorsa estate collezionando 7 presenze e 2 mete complessive. Un rinnovo questo che non può che essere accolto con soddisfazione dallo stesso giocatore, il quale afferma: “Il fare parte di una squadra in cui ho molto amici ed essere un gruppo veramente unito è per me molto stimolante, sia perché ciò mi incentiva a migliorare costantemente e sia perché è maggiore il piacere nel condividere i risultati. Inoltre ho un buon feeling con l’intero staff, siamo molto seguiti, si preoccupano e sono presenti anche in questi momenti di distanza. Spero che supereremo presto questa difficile situazione così da poter tornare in campo, la voglia di giocare è tanta”.

Il punto di vista di Luca Sperandio
L’utility back del 1996 è ormai invece un prodotto del vivaio dei Leoni. E’ in pianta stabile in prima squadra dal 2016/2017 e il suo score in maglia trevisana parla di 60 presenze e 16 mete, mentre sono 6 i suoi caps in azzurro: “Sono davvero molto orgoglioso e felicissimo di poter difendere anche per i prossimi due anni i colori del Benetton Rugby. Per me Treviso è casa, il Benetton Rugby la mia famiglia ed i compagni di squadra i miei fratelli. Sono grato per la fiducia che ancora una volta lo staff ha riposto in me e soprattutto per come mi sono stati vicino durante il recupero dall’infortunio di questa estate. Non vedo l’ora di poter tornare ad allenarmi insieme alla squadra una volta che questa emergenza sanitaria sarà passata, torneremo insieme più forti di prima. Forza Treviso! Forza Benetton!”

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Alberto Sgarbi: “Lavoro duro e mentalità vincente: con Treviso puntiamo in alto”

Il centro trevigiano, simbolo del Benetton come nessun altro, parla a pochi giorni dal via del prossimo Pro14

25 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton Rugby, Ratuva Tavuyara: “Onorato dell’apprezzamento dei tifosi”

Il trequarti dei Leoni non vede l'ora di tornare in campo per la stagione 2020/2021

22 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton, Favretto: “Gap fisico non indifferente tra me e gli altri in Pro14. Voglio migliorare”

Il seconda linea classe '01 dei Leoni ha commentato il suo momento positivo ai microfoni di BEN tv

18 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Pro14: Benetton e FIR raggiungono l’accordo per la licenza

Leoni nel torneo celtico almeno fino al 2024, maggiorato il contributo federale. Gavazzi: "La nostra collaborazione ha mosso importanti passi avanti"

17 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: Dewaldt Duvenage nuovo capitano

Il sudafricano eredita i gradi da Alberto Sgarbi. Formato un gruppo di leadership di giovani e meno giovani

16 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Alessandro Zanni: “In questo nuovo ruolo sto cambiando mentalità”

Dal campo allo staff: la nuova vita ovale della leggenda dei Leoni e della nazionale

15 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby