Icone ovali: nel mondo di Felipe Contepomi

Un video-ritratto con le migliori azioni dell’argentino

(Photo by MICHAEL BRADLEY / AFP)

Può far tutto Felipe Contepomi, persino il medico: titolo di studio ottenuto con impegno, studio e abnegazione. Una delle icone ovali argentine e non solo più grandi di ogni tempo, il leader di una generazione che ha rivoluzionato la storia rugbystica dei Pumas.

A livello internazionale ha collezionato 87 caps, di cui 17 nelle varie edizioni della Coppa del Mondo che ha giocato. E a proposito di Rugby World Cup, quando si parla del nativo di Buenos Aires è impossibile non citare il bronzo che lui – insieme ai suoi compagni – seppe centrare con la rappresentativa albiceleste nel 2007, in Francia, quando un manipolo di ragazzi seppe arrivare sino alle porte del Paradiso.

Nella sua carriera di club c’è invece un po’ di girovagare, ma anche anche senso di appartenenza: inizia in patria col Club Newman, poi si trasferisce in Inghilterra a Bristol, per poi (nel 2003) trasferirsi in Irlanda a Dublino con la maglia del Leinster, club con il quale giocherà sino al 2009. Un’esperienza di vita grandissima per l’utility back che terminata questa avventura affronterà un quadriennio in Francia, equamente diviso fra Tolone e Stade Francais, prima di chiudere la sua carriera da dove era partita, ancora al Club Newman.

Nel suo palmares ci sono, oltre al bronzo mondiale, un campionato sudamericano, un Pro14 e una Champions Cup, a cui aggiungere la chiamata nei Barbarians, avvenuta nel 2003.

Oggi, appesi gli scarpini al chiodo, Contepomi si è già messo alle spalle una prima parte di esperienze da assistente allenatore: un biennio ai Jaguares nel Super Rugby e dal 2018, incarico attualmente in essere, come responsabile dei 3/4 proprio del Leinster.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie A Elite: gli highlights della 18esima giornata

Le azioni più belle e le mete delle ultime quattro partite della stagione regolare

17 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile 2024: gli highlights di Francia-Italia

Le transalpine superano le ragazze di Giovanni Raineri al termine di una gara piena di mete

15 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Challenge Cup: gli highlights del successo del Benetton contro Connacht

Le immagini della grande prestazione dei biancoverdi, che a Monigo conquistano la semifinale

14 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: Louis Lynagh con l’assist che vale una semifinale per gli Harlequins

Giocata decisiva dell'ala azzurra nel pazzo quarto di finale contro Bordeaux

14 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

Video: il folle finale di Waratahs-Crusaders e il drop vincente degli australiani ai supplementari

Continua la stagione negativa dei campioni in carica che a Sydney sfiorano la seconda vittoria nel Super Rugby

13 Aprile 2024 Foto e video
item-thumbnail

“Completamente senza cervello”: l’assurdo fallo di Tate McDermott in Moana Pasifika-Reds

L'intervento sconsiderato del mediano australiano ha riacceso le polemiche sull'espulsione da 20 minuti, giudicata troppo leggera

13 Aprile 2024 Foto e video