Icone ovali: nel mondo di Felipe Contepomi

Un video-ritratto con le migliori azioni dell’argentino

(Photo by MICHAEL BRADLEY / AFP)

Può far tutto Felipe Contepomi, persino il medico: titolo di studio ottenuto con impegno, studio e abnegazione. Una delle icone ovali argentine e non solo più grandi di ogni tempo, il leader di una generazione che ha rivoluzionato la storia rugbystica dei Pumas.

A livello internazionale ha collezionato 87 caps, di cui 17 nelle varie edizioni della Coppa del Mondo che ha giocato. E a proposito di Rugby World Cup, quando si parla del nativo di Buenos Aires è impossibile non citare il bronzo che lui – insieme ai suoi compagni – seppe centrare con la rappresentativa albiceleste nel 2007, in Francia, quando un manipolo di ragazzi seppe arrivare sino alle porte del Paradiso.

Nella sua carriera di club c’è invece un po’ di girovagare, ma anche anche senso di appartenenza: inizia in patria col Club Newman, poi si trasferisce in Inghilterra a Bristol, per poi (nel 2003) trasferirsi in Irlanda a Dublino con la maglia del Leinster, club con il quale giocherà sino al 2009. Un’esperienza di vita grandissima per l’utility back che terminata questa avventura affronterà un quadriennio in Francia, equamente diviso fra Tolone e Stade Francais, prima di chiudere la sua carriera da dove era partita, ancora al Club Newman.

Nel suo palmares ci sono, oltre al bronzo mondiale, un campionato sudamericano, un Pro14 e una Champions Cup, a cui aggiungere la chiamata nei Barbarians, avvenuta nel 2003.

Oggi, appesi gli scarpini al chiodo, Contepomi si è già messo alle spalle una prima parte di esperienze da assistente allenatore: un biennio ai Jaguares nel Super Rugby e dal 2018, incarico attualmente in essere, come responsabile dei 3/4 proprio del Leinster.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Video: le dichiarazioni di Franco Smith dopo la conferma

"Contribuire a far crescere questo movimento per me è motivo d'orgoglio"

30 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Il video di rugby con più visualizzazioni di sempre su YouTube

Sì, ci sono gli All Blacks e c'è la haka. Ma racconta una storia con alcuni altri protagonisti

29 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Quando il sidestep è fatto bene. Difensori bruciati ne abbiamo?

Da Perry Baker a Shane Williams, da George North a Will Greenwood: a scuola per fulminare gli avversari

24 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

I passaggi più spettacolari? Eccoli qui

Cooper, Cruden, Barret, Sinckler, Speight e molti altri: quando la fantasia va al potere

23 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Dieci mete di Shane Williams

Per tornare a divertirci come quando giocava con la maglia numero 11 dei Dragoni

22 Maggio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Nigel Owens, pazza idea: “Arbitrare un match di calcio in Premier League? E’ una cosa che mi piacerebbe fare”

Il direttore di gara gallese parla di errori arbitrali, di un possibile futuro e delle regole per la mischia

21 Maggio 2020 Emisfero Nord