Il Principality Stadium diventerà un grande ospedale da campo temporaneo

La WRU ha messo la struttura di Cardiff a disposizione del governo gallese

Principality Stadium – ph. Sebastiano Pessina

Solo due settimane fa, sabato 14 marzo, il Principality Stadium di Cardiff avrebbe dovuto ospitare la sfida valida per l’ultimo turno del Sei Nazioni 2020 tra Galles e Scozia, rinviata proprio a ridosso del kick-off dell’incontro, non senza grandi polemiche attorno alla gestione dell’evento.

Nei prossimi giorni, invece, l’enorme arena ovale della capitale gallese è pronta a trasformarsi in un grande ospedale da campo. La WRU, la federazione ovale gallese, infatti, ha messo a disposizione del governo nazionale gallese il monumentale stadio, che verrà allestito, nel breve volgere di qualche giornata, come una grande struttura sanitaria, con la possibilità – nel caso la pandemia di Coronavirus dovesse avvicinarsi allo scenario peggiore previsto in Galles – di accogliere sino a 2000 eventuali pazienti Covid ed alleggerire così il carico di richieste di ricovero sugli ospedali comuni.

“Abbiamo reso disponibile l’intero Stadio – comprese le aree hospitality ed una vasta gamma di ulteriori camere e strutture – per essere utilizzato in base ai requisiti del servizio sanitario nazionale. È un privilegio poter offrire i nostri servizi, le nostre strutture ed un numero significativo di personale operativo per aiutare il paese in questo momento di emergenza nazionale. Abbiamo già elaborato delle strategie operative, ben sviluppate, per trasformare gli spazi rilevanti in ambienti ospedalieri perfettamente funzionanti”, ha spiegato Martyn Phillips, CEO della Welsh Rugby Union.

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021: rinviata la partita Francia-Scozia

Ancora da definire la data del recupero

25 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021, Irlanda: Tadhg Furlong vuole esserci contro l’Italia

Il pilone si sente recuperato e a Roma vuole essere fra i protagonisti del match

25 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Inghilterra, l’autocritica di Billy Vunipola: “Il Sei Nazioni? Finora ho giocato da schifo”

Il terza linea non si nasconde prendendosi le sue responsabilità per il rendimento sin qui non eccellente

24 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2021, Jonathan Sexton: “A Roma ci sarò. Il mio futuro? Ci penserò nel 2023”

Il capitano dell'Irlanda fa il punto della situazione alla vigilia della sfida contro gli Azzurri pensando anche al suo futuro

24 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Italia, il pensiero di Mattia Bellini sulla sfida all’Irlanda, Mike Catt e la vita da atleta di questi tempi

L'ala delle Zebre ha parlato dal raduno azzurro, a pochi giorni dalla sfida all'Irlanda

24 Febbraio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni