La stagione 2019/20 del rugby italiano è ufficialmente conclusa

La FIR ha deciso che non verrà assegnato lo Scudetto, bloccate le promozioni e retrocessioni a tutti i livelli

ph. Sebastiano Pessina

Come anticipato ieri da Onrugby, la stagione 2019/20 del rugby italiano è ufficialmente chiusa. Questa la decisione del consiglio della FIR, che dopo la riunione avuta nella giornata di giovedì 26 marzo, ha stabilito di concludere anticipatamente ogni forma di attività agonistica, dal Top12 ai campionati giovanili. Non verranno quindi assegnati i titoli di Campione d’Italia a tutti i livelli, e nel contempo saranno bloccate promozioni e retrocessioni, in attesa poi dell’inizio dei campionati 2020/21, con una normativa che sarà successivamente stabilita dal Consiglio Federale.

Sarà questa la terza volta nella quale non verrà assegnato lo Scudetto ovale: le prime due erano state nel 1944 e 1945 a causa della Seconda Guerra Mondiale, per il resto dal 1929 l’albo d’oro aveva sempre avuto un nome da celebrare. Questo fino ad oggi, per questo 2019/20 rimarrà una semplice riga e la memoria di un campionato cancellato.

L’assunzione di questa decisione di estrema importanza è arrivata dopo che a maggioranza si è deciso che non potessero essere tutelate la salute e il futuro dei giocatori di rugby italiani e delle loro comunità.

La Federazione stessa ha comunque sottolineato come, a tutela di tutto il movimento, saranno varate delle misure di sostegno straordinarie. Queste saranno approntate in base alle decisioni della Presidenza del Consiglio nelle prossime settimane, in coerenza con le indicazioni del Consiglio dei Ministri, del CONI, degli organi internazionali di cui FIR è membra e con l’esigenza del mantenimento di una sostenibilità complessiva del bilancio federale. Il prossimo Consiglio Federale si terrà il 1 aprile 2020, con l’obiettivo di iniziare ad aggiornarsi riguardo alle forme di sostegno da destinare al movimento ovale italiano.

A questo link il comunicato ufficiale della Federazione Italiana Rugby

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Serie B: i risultati e la classifica dopo la 15esima giornata

Tutto quello che è successo nel weekend italiano

item-thumbnail

Serie A: i risultati e la classifica dopo la 15esima giornata

Vincono Cus Torino e Lazio Rugby 1927 capolista dei gironi 1 e 3. nel girone 2 cade Verona che vede assottigliarsi il proprio vantaggio

item-thumbnail

Serie A Elite Femminile, seconda fase: i risultati e la classifica dopo la quarta giornata

Valsugana sempre imbattuta e a punteggio pieno nel girone playoff

25 Febbraio 2024 Campionati Italiani / Rugby Femminile
item-thumbnail

Serie A Elite Femminile, seconda fase: il programma e le formazioni della quarta giornata

Il massimo campionato nazionale entra nella fase decisiva per la sorte di molte squadre

24 Febbraio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Contributo ai Club di Serie A Elite: i Presidenti chiedono dettagli, la FIR risponde

Al centro del confronto l'importo della contribuzione federale alle nove società del massimo campionato italiano

21 Febbraio 2024 Campionati Italiani / Serie A Elite
item-thumbnail

Serie A: i risultati e la classifica dopo la 14esima giornata

Continua la lotta per la promozione nella massima serie