Sei Nazioni 2020: il XV della Scozia che accoglie la Francia

Tre avvicendamenti nella line-up titolare e un uncapped in panchina: ecco le scelte di Townsend

Sei Nazioni 2020 - Scozia (ph. Sebastiano Pessina)

Sei Nazioni 2020 – Scozia (ph. Sebastiano Pessina)

Gregor Townsend ha sciolto le sue riserve. E’ fatta la Scozia che domenica pomeriggio a Murrayfield riceverà la Francia cercando di prendersi uno scalpo illustre dando contestualmente continuità alla vittoria ottenuta dalla Nazionale del Cardo sul prato dello Stadio Olimpico di Roma contro l’Italia.

Stuart Hogg capitanerà un XV dove le principali “mosse” riguarderanno gli inserimenti di Fraser Brown -che raggiungerà i 50 caps  in prima linea avendo al suo fianco Sutherland e Fagerson – Grant Gilchrist in seconda linea, al fianco di Scott Cummings, e Nick Haining da numero 8: tutti i tre gli ingressi nel pack degli avanti.

A disposizione poi, pronti a dare il loro contributo durante l’arco degli ottanta minuti, vi saranno: McInally, Dell, Nel, Skinner, Bradbury, Horne, Weir e l’uncapped Steyn; per una composizione da 5 avanti e 3 trequarti.

Scozia-Francia (come tutte le partite del Sei Nazioni) oltre che su DMAX e DPlay saranno visibili anche in diretta streaming su OnRugby. Quindici minuti prima del calcio d’inizio troverei in homepage la notizia contente il player per poter vedere la/le diretta.

Scozia
15. Stuart Hogg CAPTAIN (Exeter Chiefs) – 75 caps
14. Sean Maitland (Saracens) – 47 caps
13. Chris Harris (Gloucester) – 17 caps
12. Sam Johnson (Glasgow Warriors) – 12 caps
11. Blair Kinghorn (Edinburgh) – 20 caps
10. Adam Hastings (Glasgow Warriors) – 19 caps
9. Ali Price (Glasgow Warriors) – 31 caps
1. Rory Sutherland (Edinburgh) – 6 caps
2. Fraser Brown VICE CAPTAIN (Glasgow Warriors) – 49 caps
3. Zander Fagerson (Glasgow Warriors) – 28 caps
4. Scott Cummings (Glasgow Warriors) – 11 caps
5. Grant Gilchrist (Edinburgh) – 41 caps
6. Jamie Ritchie (Edinburgh) – 17 caps
7. Hamish Watson (Edinburgh) – 31 caps
8. Nick Haining (Edinburgh) – 2 caps

A disposizione:

16. Stuart McInally (Edinburgh) – 36 caps
17. Allan Dell (London Irish) – 31 caps
18. Willem Nel (Edinburgh) – 37 caps
19. Sam Skinner (Exeter Chiefs) – 6 caps
20. Magnus Bradbury (Edinburgh) – 13 caps
21. George Horne (Glasgow Warriors) – 12 caps
22. Duncan Weir (Worcester Warriors) – 27 caps
23. Kyle Steyn (Glasgow Warriors) – uncapped

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

Per essere sempre aggiornato sulle nostre news metti il tuo like alla pagina Facebook di OnRugby e/o iscriviti al nostro canale Telegram.
onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Antoine Dupont il numero uno al mondo? Non per Wayne Smith

Il coach di lungo corso del rugby neozelandese ha espresso la sua preferenza su un mostro sacro degli All Blacks

item-thumbnail

Autumn Nations Series: il Giappone di Eddie Jones aggiunge una nuova sfida al tour europeo

I Brave Blossoms affronteranno un 2024 ricco di impegni stimolanti

item-thumbnail

Due Azzurri nel XV ideale del Sei Nazioni 2024

Reso noto il Team of the Championship, dove l'Irlanda la fa da padrona e l'Italia ha più giocatori dell'Inghilterra

item-thumbnail

Scozia: fiducia in Gregor Townsend, nonostante tutto

Il capo allenatore rimane al suo posto, ma la federazione ha fatto intendere di non essere troppo soddisfatta dell'ultimo Sei Nazioni

item-thumbnail

All Blacks: Scott Robertson dovrà rinunciare al suo astro nascente in mediana

Il talentuoso Cameron Roigard era il maggior indiziato per la numero 9, ma è incappato in un brutto infortunio

item-thumbnail

L’Australia di Schmidt costruisce il suo staff pescando in Nuova Zelanda

Non solo Laurie Fisher al fianco del nuovo tecnico dei Wallabies: ci sarà anche Mike Cron, leggendario tecnico della mischia ordinata degli All Blacks...