Sei Nazioni 2020: il XV della Scozia che accoglie la Francia

Tre avvicendamenti nella line-up titolare e un uncapped in panchina: ecco le scelte di Townsend

Sei Nazioni 2020 - Scozia (ph. Sebastiano Pessina)

Sei Nazioni 2020 – Scozia (ph. Sebastiano Pessina)

Gregor Townsend ha sciolto le sue riserve. E’ fatta la Scozia che domenica pomeriggio a Murrayfield riceverà la Francia cercando di prendersi uno scalpo illustre dando contestualmente continuità alla vittoria ottenuta dalla Nazionale del Cardo sul prato dello Stadio Olimpico di Roma contro l’Italia.

Stuart Hogg capitanerà un XV dove le principali “mosse” riguarderanno gli inserimenti di Fraser Brown -che raggiungerà i 50 caps  in prima linea avendo al suo fianco Sutherland e Fagerson – Grant Gilchrist in seconda linea, al fianco di Scott Cummings, e Nick Haining da numero 8: tutti i tre gli ingressi nel pack degli avanti.

A disposizione poi, pronti a dare il loro contributo durante l’arco degli ottanta minuti, vi saranno: McInally, Dell, Nel, Skinner, Bradbury, Horne, Weir e l’uncapped Steyn; per una composizione da 5 avanti e 3 trequarti.

Scozia-Francia (come tutte le partite del Sei Nazioni) oltre che su DMAX e DPlay saranno visibili anche in diretta streaming su OnRugby. Quindici minuti prima del calcio d’inizio troverei in homepage la notizia contente il player per poter vedere la/le diretta.

Scozia
15. Stuart Hogg CAPTAIN (Exeter Chiefs) – 75 caps
14. Sean Maitland (Saracens) – 47 caps
13. Chris Harris (Gloucester) – 17 caps
12. Sam Johnson (Glasgow Warriors) – 12 caps
11. Blair Kinghorn (Edinburgh) – 20 caps
10. Adam Hastings (Glasgow Warriors) – 19 caps
9. Ali Price (Glasgow Warriors) – 31 caps
1. Rory Sutherland (Edinburgh) – 6 caps
2. Fraser Brown VICE CAPTAIN (Glasgow Warriors) – 49 caps
3. Zander Fagerson (Glasgow Warriors) – 28 caps
4. Scott Cummings (Glasgow Warriors) – 11 caps
5. Grant Gilchrist (Edinburgh) – 41 caps
6. Jamie Ritchie (Edinburgh) – 17 caps
7. Hamish Watson (Edinburgh) – 31 caps
8. Nick Haining (Edinburgh) – 2 caps

A disposizione:

16. Stuart McInally (Edinburgh) – 36 caps
17. Allan Dell (London Irish) – 31 caps
18. Willem Nel (Edinburgh) – 37 caps
19. Sam Skinner (Exeter Chiefs) – 6 caps
20. Magnus Bradbury (Edinburgh) – 13 caps
21. George Horne (Glasgow Warriors) – 12 caps
22. Duncan Weir (Worcester Warriors) – 27 caps
23. Kyle Steyn (Glasgow Warriors) – uncapped

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Springboks senza Faf de Klerk e PSDT per il terzo test

Lood de Jager entra in formazione con Franco Mostert che si sposta in terza linea, Cobus Reinach numero 9

item-thumbnail

Lions, sei cambi nella formazione per vincere il test decisivo

Sinckler in panchina nonostante la possibile squalifica, Finn Russell ricompare con la maglia numero 22

item-thumbnail

Springboks: il comportamento di Erasmus al vaglio di una commissione disciplinare

Dopo i pesanti commessi sulla direzione di gara del primo test, il director of rugby della federazione sudafricana chiamato a udienza

item-thumbnail

Sudafrica-Lions, la serie dei morsi? Un britannico citato rischia un lungo stop

Non si fermano polemiche e situazioni al limite del regolamento nella durissima serie tra Campioni del Mondo e Leoni

item-thumbnail

Un Nineaber orgoglioso dei suoi ragazzi ha fatto capire come l’invettiva di Erasmus abbia aiutato gli Springboks

L'head coach del Sudafrica ha parlato a margine di gara 2, vinta dai suoi ragazzi sui Lions

item-thumbnail

Sudafrica: un grande ritorno, ed una possibile assenza pesante per gara3

Come si comporrà la terza linea nell'atto decisivo della serie?