Giovanbattista Venditti giocherà con l’Avezzano, il suo primo club

L’abruzzese torna casa, militerà con i gialloneri di Serie B, la squadra dove ha iniziato ha giocare a rugby

Giambattista Venditti - Avezzano Rugby

Giambattista Venditti con la maglia dell’Avezzano Rugby

Con un post su Facebook Giovanbattista Venditti, 29 anni e 44 caps con la nazionale azzurra, ha annunciato di porre fine al proprio prematuro ritiro per tornare in campo con la maglia gialla e nera dell’Avezzano, il primo club con il quale ha militato in carriera.

“Qualche mese fa ho detto basta con il rugby, volevo passare più tempo con la mia famiglia e e avevo detto che questo sport, il mio sport, vissuto in quel modo non era più la mia priorità” ha scritto Venditti sul suo profilo, raccontando poi come ha cambiato idea.

Leggi anche: Cinque grandi momenti di Giovanbattista Venditti in nazionale

La domanda fondamentale, accortosi di voler dare ancora qualcosa al gioco, è stata: quale stemma vorrei vedere cucito sul petto?⠀

La scelta, allora, è stata semplice: tornare a casa. Rimettere i colori della società che per prima lo ha fatto scendere in campo da piccolo, il Rugby Avezzano, che oggi disputa il campionato di Serie B. La squadra è seconda nel girone 4, e può lottare per la promozione.

“Sono felice della scelta che ho fatto – ha proseguito l’ex ala di Aironi, Newcastle Falcons e Zebre – era una cosa a cui avevo pensato già da tempo: tornare dove tutto è cominciato e poter dare qualcosa indietro alla società che mi ha accompagnato nei miei primi passi è un piccolo sogno che si realizza.”

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Le luci del Payanini Center potranno accendersi (almeno) per Sei Nazioni e Mondiali Under 20

Il TAR ha sospeso il divieto di illuminazione, ma il futuro, resta in bilico e la famiglia Payano minaccia la chiusura del centro

item-thumbnail

Serie B: Cus Milano, Florentia, Villorba e Primavera si impongono a valanga

Le leader dei quattro gironi non sbagliano un colpo proseguendo le loro corse di testa

item-thumbnail

Serie A: Accademia Nazionale, Verona e Noceto volano in testa ai rispettivi gironi

Partite vinte di misura e duelli decisi all'ultimo respiro: tutto questo nella dodicesima giornata della serie cadetta

item-thumbnail

Serie B: si è chiuso il girone d’andata

Dopo metà campionato, CUS Milano, Florentia, Bologna e Primavera guidano le classifiche dei quattro gironi.

item-thumbnail

Serie A: Verona torna a correre. Quante sorprese nel girone 3

Prima vittoria per Romagna. Prosegue il duopolio al vertice nel girone 1

item-thumbnail

Serie B: Primavera vince lo scontro al vertice con Avezzano, il CUS Milano fa 10 su 10

Florentia Rugby, altra squadra a punteggio pieno, a riposo