Sei Nazioni under 20: battere la Scozia, la missione possibile degli Azzurrini

Da grandi poteri derivano grandi responsabilità, diceva quello. Kick-off ore 19:00 al Mirabello per un match da vincere. Diretta streaming anche su OnRugby

rugby italia under 20

Sei Nazioni Under 20 (ph. Luca Sighinolfi)

Quando si alza il livello, si alzano inevitabilmente anche le aspettative connesse con il risultato. Un effetto ineludibile che si ripercuote sulla versione under 20 di Italia-Scozia, di scena venerdì sera alle 19:00 in quel di Reggio Emilia, con diretta sui canali Facebook della Federazione Italiana Rugby e qui su OnRugby.

Gli Azzurrini di Fabio Roselli sono attesi alla vittoria. Dopo aver dominato a Colwyn Bay contro il Galles e aver rischiato il colpaccio in Francia, il ritorno in patria coincide con un’ulteriore rialzo delle attese contro una squadra, quella dei pari età scozzesi, che nell’ultima edizione del mondiale di categoria è giunta dodicesima e ultima, retrocedendo quindi nella serie inferiore.

Leggi anche: Sei Nazioni Under 20, Italia: l’analisi di coach Fabio Roselli dopo le prime due partite

Certo, nel frattempo una nuova generazione è al lavoro, e i nostri avversari hanno rischiato di battere la quotatissima Inghilterra fra le mura amiche tanto quanto l’Italia ha rischiato di battere i giovani galletti in Francia. Formazione quindi da prendere con le pinze, quella ospite, che tra le altre cose ha ottenuto un punto di bonus in entrambe le sconfitte delle prime due giornate: quattro mete segnate all’Irlanda campione in carica, meno di sette punti di differenza rispetto all’Inghilterra.

Fra gli avversari attenzione a Nathan Chamberlain, il mediano di apertura che è vero e proprio fulcro di gioco della squadra, mentre a guidare il pack sono il terza linea e capitano Connor Boyle e il tallonatore sotto contratto con i Sale Sharks Euan Ashman.

“Sono rimasto davvero impressionato per come la squadra si sia rimboccata le maniche – ha detto l’head coach della under 20 scozzese Sean Lineen – E’ stata una settimana complicata per via del meteo, ma avevamo bisogno di andare là fuori e confrontarci sul campo.”

“Voglio che oltrepassino la linea e vorrei davvero che vivessero una vittoria in maglia scozzese.”

Gli Azzurri hanno cambiato qualcosa (Borin per Lai fra i trequarti, Albanese per Varney in mediana, ritorna Zuliani in terza linea ed esce Maurizi) rispetto all’ultima uscita, ma il grosso del gruppo è rimasto intatto. Una ulteriore conferma delle qualità mostrate nelle prime due giornate è l’obiettivo di partenza per arrivare a ottenere un risultato positivo: difesa molto fisica, di abnegazione e sacrificio; grandi competenze nel rallentare o rubare il pallone nel punto d’incontro; capacità di segnare punti quando ci si affaccia nella zona rossa avversaria.

Quello che però ha fatto davvero la differenza nelle due precedenti uscite di questa nazionale giovanile è la consapevolezza della propria forza. La sicurezza e la fiducia con cui gioca questa squadra è una caratteristica nuova per gli atleti italiani: una conferma anche in questo senso completerebbe il quadro. Siamo più forti di questa Scozia, ora tocca dimostrarlo.

Le formazioni di Italia-Scozia, Sei Nazioni Under 20

Italia: Trulla; Borin, Mori, Bertaccini, Mba; Garbisi (c), Albanese; Cannone, Zuliani, Andreani; Zambonin, Favretto; Neculai, Lucchesi, Drudi.
A disposizione: Baldelli, Michelini, Hasa, Cucinotta, Izekor, Visentin, Ferrarin, Brighetti.

Scozia: Smith; McLean, Currie, McCallum, Henry; Chamberlain, McGhie; Darge, Boyle, Brown; Henderson, Watt; Wilson, Ashman, Lambert.
A disposizione: Jackson, Maxwell, Breese, Campbell, Hill, Frostwick, Scott, Paterson.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Intervista a Luca Andreani: tra Sei Nazioni e il futuro alle Zebre

Il capitano e terza linea della nazionale under 20 si racconta a OnRugby, tra il torneo appena terminato e la prossima stagione alle Zebre

item-thumbnail

Massimo Brunello a OnRugby: «Gruppo affiatato e competitivo, grande lavoro del nostro staff»

Il capo allenatore dell'Italia under 20 fa un bilancio del Sei Nazioni appena terminato, esaltando la coesione del gruppo, il lavoro dell'accademia e ...

item-thumbnail

Italia Under 20: Cosa resta di questo Sei Nazioni?

Un bilancio su quanto fatto vedere dagli azzurrini nelle cinque partite del Championship di categoria

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20 2021: gli highlights di Italia-Inghilterra

Le immagini del match che ha visto gli Azzurrini protagonisti contro la squadra più forte del torneo

item-thumbnail

Sei Nazioni U20 2021: risultati della quinta giornata e classifica finale del torneo

Ottanta minuti pieni di emozioni, con gli Azzurrini che raccolgo un'importante statistica

item-thumbnail

Sei Nazioni Under 20: Italia coraggiosa ma l’Inghilterra passa 27-17

Dopo un primo tempo difficile gli azzurrini tengono duro e poi mettono sotto gli inglesi, che vengono fuori solo nel finale e vincono partita e Sei Na...

13 Luglio 2021 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni