Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1′ al posto di Giada Franco

Italia femminile – Ilaria Arrighetti (ph. Sebastiano Pessina)

Andrea Di Giandomenico, capo allenatore dell’Italia femminile, ha ufficializzato la formazione della azzurre per la sfida contro la Scozia, terzo turno del Sei Nazioni femminile 2020, in programma domenica (ore 18.10) a Legnano (MI), in chiusura della Milano Rugby Week.

L’head coach abruzzese ha modificato il XV in modo sensibile rispetto alla gara di Limoges, in casa della Francia, con tre pedine diverse tra le titolari.

Giada Franco, woman of the match contro il Galles all’Arms Park ad inizio torneo, è costretta a dare forfait in terza linea per un problema alla caviglia (dovrebbe essere già a disposizione per il raduno in preparazione all’Irlanda, ndr), con la maglia numero 7 – in terza linea assieme a capitan Giordano ed Ilaria Arrighetti – affidata alla corregionale campana Lucia Cammarano, il cui impatto contro la Francia, dalla panchina, è stato uno degli aspetti più lieti nella sconfitta transalpina.

In seconda linea, assente Valentina Ruzza (partita dal 1′ in quel Limoges), Giordana Duca si è ripresa il posto da titolare al fianco di Valeria Fedrighi, mentre nella linea arretrata, Aura Muzzo, al rientro dopo un lungo stop per la rottura dei legamenti del ginocchio nel corso delle Universiadi napoletane di luglio, viene immediatamente proposta a numero 14 (ruolo, sull’ala, che ha ricoperto con straordinario profitto nell’edizione 2019 del torneo), con Maria Magatti a primo centro.

Possibile debutto dalla panchina per Erika Skofca, pilone sinistro del Valsugana Rugby, che potrebbe dare qualche minuto di riposo a Silvia Turani (schierata con il numero 1, vicino a Gai e Bettoni), unica prima linea del Sei Nazioni 2020 ad aver giocato in tutti e 160′ sin qui.

Invariata, nel complesso, l’ossatura della squadra, con la collaudata mediana Barattin-Rigoni confermata in cabina di regia, così come Michela Sillari a secondo centro, Sofia Stefan all’ala sinistra e Vittoria Ostuni Minuzzi ad estremo.

Leggi le biografie di tutte le ragazze della nazionale azzurra.

“Le ragazze sono concentrate, hanno preparato questa partita al meglio a che grazie alle strutture che abbiamo avuto a disposizione a Parabiago. Abbiamo parlato delle nostre prestazioni con Galles e Francia e degli aspetti che dobbiamo migliorare. Domenica sarà molto impegnativa dal punto di vista della sfida fisica, troveremo una Scozia agguerrita che punta su questa gara per consolidare la propria crescita. Hanno buona organizzazione, lavorano bene nell’alternanza del gioco, saranno ottanta minuti interessanti” ha detto, ai canali ufficiali della FIR, l’head coach Andrea Di Giandomenico.

La formazione dell’Italia femminile contro la Scozia – Sei Nazioni femminile 2020

15 Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 2 caps)
14 Aura MUZZO (Arredissima Villorba Rugby, 12 caps)
13 Michela SILLARI (Valsugana R. Padova, 55 caps)
12 Maria MAGATTI (CUS Milano, 32 caps)
11 Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 54 caps)
10 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 41 caps)
9 Sara BARATTIN (Arredissima Villorba Rugby, 93 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 41 caps) – Capitano
7 Lucia CAMMARANO (Rugby Belveneroverdi, 24 caps)
6 Ilaria ARRIGHETTI (Rennes, Francia, 45 caps)
5 Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 16 caps)
4 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, 20 caps)
3 Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 68 caps)
2 Melissa BETTONI (Stade Rennois, 56 caps)
1 Silvia TURANI (Rugby Colorno, 14 caps)

A disposizione:
16 Giulia CERATO (Valsugana Rugby Padova, 3 caps)
17 Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
18 Michela MERLO (Rugby Mantova, 6 caps)
19 Sara TOUNESI (Rugby Colorno, 14 caps)
20 Francesca SGORBINI (Rugby Colorno, 3 caps)
21 Laura PAGANINI (CUS Milano, 3 caps)
22 Beatrice CAPOMAGGI (UR Capitolina, 3 caps)
23 Benedetta MANCINI (UR Capitolina, 2 caps)

E’ attivo il canale Telegram di OnRugby. Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle nostre news.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Coronavirus: sospesa Italia-Scozia del Sei Nazioni Femminile

La partita avrebbe dovuto giocarsi quest'oggi (ore 18.10), a Legnano

23 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 23 azzurre per battere la Scozia

Andrea Di Giandomenico ha selezionato le ragazze che domenica a Legnano sfideranno le scozzesi. Obiettivo vittoria per dimenticare la Francia

17 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

5 cose sull’Italia Femminile in questo avvio di Sei Nazioni

Brevi appunti su quello che è stato l'inizio del torneo azzurro

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la Francia è superiore e vince 45-10, ma l’Italia disputa una buona gara

Le transalpine marcano 6 mete, allungando nel finale. Per le azzurre, tuttavia, una prestazione complessivamente migliore di quella di Cardiff

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il punto di Manuela Furlan

Con la capitana azzurra, attualmente infortunata, abbiamo parlato del suo recupero e del Sei Nazioni appena iniziato

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: ostica trasferta francese per l’Italia

Le azzurre, che non segnano un punto in Francia dal 2010, vogliono provare ad invertire la tendenza negativa

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile