Sei Nazioni, verso Italia-Scozia: la vittoria firmata da Ongaro e De Marigny

Correva l’anno 2004 e gli azzurri seppero imporsi con uno scarto di sei punti sui rivali

Ph. Sebastiano Pessina

Altro giro, altro regalo. Nella settimana che sta ci sta portando verso Italia-Scozia, da disputarsi sabato pomeriggio (h 15.15) allo Stadio Olimpico di Roma, l’account ufficiale del Sei Nazioni continua la sua marcia d’avvicinamento al match ricordando sia da una parte sia dall’altra i migliori momenti di entrambe le squadre.

Sulla macchina del tempo azzurra, è la volta del match del 2004 al Flaminio: i ragazzi allenati all’epoca da John Kirwan riescono ad imporsi per 20-14, grazie ad un monumentale e giovanissimo Martin “Leandro” Castrogiovanni (Eletto Man of the Match), alla meta di Fabio Ongaro e ai piazzati di Roland De Marigny (15 pti per lui in quel 6 marzo, ndr); che rendono vani i calci di Patterson e la marcatura a tempo scaduto di Webster.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La finta con cui TJ Perenara ha bruciato Aaron Smith, stappando la partita

Come il numero 9 degli Hurricanes ha dato il là alla vittoria dei suoi ai danni degli Highlanders

12 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby Aotearoa: gli highlights di Hurricanes v Highlanders

I momenti migliori del duello di Wellington

12 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

La piccola magia di Richie Mo’unga che vi siete persi

E che ha segnato l'inizio della riscossa per i Crusaders

11 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Super Rugby AU: Gli highlights di Waratahs-Western Force

Hooper e soci battono gli ospiti, ma senza incantare. Tre le mete totali del match

11 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Video: l’avventurosa uscita dai 22 del duo Sgorbini-Tounesi contro l’Inghilterra

Rivedremo giocate simili a Clermont, il prossimo anno?

10 Luglio 2020 Foto e video
item-thumbnail

Omaggio ovale a Ennio Morricone

Il saluto speciale al Maestro

9 Luglio 2020 Foto e video