Sei Nazioni 2020: il XV dell’Irlanda per lo scontro con l’Inghilterra

Andy Farrell sceglie di confermare in blocco la sua squadra in vista del duello che si terrà a Twickenham

ph. Sebastiano Pessina

Squadra che vince non si cambia. Andy Farrell applica in pieno questo vecchio adagio per stilare la formazione della sua Irlanda in vista del match di domenica prossima a Twickenham contro l’Inghilterra, nella terza giornata del Sei Nazioni 2020.

L’allenatore dei verdi ha infatti confermato integralmente il XV che poco meno di due settimane fa ha piegato il Galles a Dublino: triangolo allargato composto da Stockdale-Larmour-Conway, coppia di centri con Henshaw e Aki e cabina di regia affidata a Murray e capitan Sexton.
Avanti col trio Healy-Herring-Furlong in prima linea, il duo Henderson-Ryan in “sala macchine” e i flanker O’Mahony e van der Flier ai lati di Stander in terza linea.

Pronti a subentrare, nel corso degli ottanta minuti, dalla panchina: Kelleher, Kilcoyne, Porter, Toner e Doris per il pack avanzato, mentre fra gli uomini veloci le alternative si chiameranno Cooney, Byrne e Earls.

Inghilterra-Irlanda (come tutte le partite del Sei Nazioni) oltre che su DMAX e DPlay saranno visibili anche in diretta streaming su OnRugby. Quindici minuti prima del calcio d’inizio troverete in homepage la notizia contente il player per poter vedere la/le diretta.

Irlanda
15 Jordan Larmour
14 Andrew Conway
13 Robbie Henshaw
12 Bundee Aki
11 Jacob Stockdale
10 Jonathan Sexton (c)
9 Conor Murray
8 CJ Stander
7 Josh van der Flier
6 Peter O’Mahony
5 James Ryan
4 Iain Henderson
3 Tadhg Furlong
2 Rob Herring
1 Cian Healy
A disposizione: 16 Ronan Kelleher, 17 Dave Kilcoyne, 18 Andrew Porter, 19 Devin Toner, 20 Caelan Doris, 21 John Cooney, 22 Ross Byrne, 23 Keith Earls

Per essere sempre aggiornato sulle news di Onrugby iscriviti al nostro canale Telegram.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

La formazione del Sudafrica per il secondo test con i Lions

Tre cambi nella formazione che affronterà i Lions nel secondo match della serie, due nuovi innesti anche in panchina

item-thumbnail

Lions: tre cambi nella formazione di Warren Gatland per gara 2

Le scelte dell'ex Galles, per una sfida che può già decidere la serie

item-thumbnail

Quade Cooper si unisce al raduno dell’Australia

L'apertura si unisce al gruppo di Dave Rennie, in teoria come "training player", ma sarà comunque a disposizione in caso di necessità

item-thumbnail

Warren Gatland: “Bello vedere i ragazzi rientrare così in partita. Mi aspetto un Sudafrica più forte”

Il commento dell'head coach dei Lions dopo gara 1, nelle sue colonne sul sito dei Lions

item-thumbnail

All Blacks attesi a breve in USA, per un test match estremamente remunerativo

Potrebbe allungarsi la lista degli impegni dell'anno 2021 per i 'tuttineri'

item-thumbnail

Video: gli highlights della vittoria dei Lions in gara 1 contro il Sudafrica

Decisiva la furente rimonta nella ripresa

25 Luglio 2021 Foto e video